4 Gennaio 2010
15:00

Red Hot Chili Peppers: è Josh Klinghoffer il nuovo chitarrista

Il 30enne di Los Angeles ha già collaborato con John Frusciante negli Ataxia, dove suona come batterista.
A cura di Biagio Chiariello
rhcp-red-hot-chili-peppers-2867915-1024-768

Il recidivo abbandono di John Frusciante aveva fatto piombare i sostenitori dei Red Hot Chili Peppers nello sconforto, ma la band californiana ha annunciato prontamente la sostituzione dell’ormai ex chitarrista con un nome già noto ai fan della musica, oltre a quelli degli stessi Red Hot: Josh Klinghoffer, 30enne di Los Angeles.

Il nuovo chitarrista dei RHCP – che nella vita è anche produttore – ha già collaborato con John Frusciante negli Ataxia, band sperimentale in cui Klinghoffer suona come batterista e che vede la presenza di Joe Lally dei Fugazi. Insieme a Frusciante ha lavorato anche all’ultimo album di questi "The Empyrean", uscito lo scorso anno.

Josh ha anche suonato per The Bicycle Thief, Golden Shoulders e Thelonious Monster e collaborato per artisti come PJ Harvey, Beck e Gnarls Barkley.

I Red Hot Chili Peppers – al lavoro dallo scorso autunno sul nuovo disco che dovrebbe vedere la luce il prossimo ottobre – faranno il loro ritorno su un palco dal vivo il 29 gennaio in occasione di un concerto-tributo a Neil Young.

Biagio Chiariello

John Frusciante abbandona i Red Hot Chili Peppers
John Frusciante abbandona i Red Hot Chili Peppers
Red Hot Chili Peppers: debutta il nuovo batterista
Red Hot Chili Peppers: debutta il nuovo batterista
Red Hot Chili Peppers, l'annuncio a sorpresa: dopo Unlimited Love arriva il secondo album del 2022
Red Hot Chili Peppers, l'annuncio a sorpresa: dopo Unlimited Love arriva il secondo album del 2022
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni