1 Febbraio 2010
18:30

Red Hot Chili Peppers: debutta il nuovo batterista

Josh Klinghoffer, ha sostituito John Frusciante lo scorso dicembre, e il 29 gennaio ha debuttato come nuovo chitarrsista ufficiale dei RHCP ad uno show tributo per Neil Young.
A cura di Antonella

Lo storico chitarrista dei Red Hot Chili Peppers, John Frusciante, ha lasciato la band lo scorso dicembre e fu proprio lui a confermarlo durante un’intervista:

Non ho rancori verso i ragazzi e loro lo sanno perché si sono mostrati molto comprensivi. Ho bisogno di fare qualcosa che mi renda davvero felice e i miei compagni mi hanno assicurato che mi sosterranno sempre.

Amo quello che ho fatto con i ragazzi in questi anni e ne sono grato ma i miei interessi musicali mi hanno portato da un’altra parte, io sono cambiato e continuare a lavorare con loro sarebbe stato controproducente, lo avrei fatto contro voglia.

A prendere il suo posto è Josh Klinghoffer, che lo sostituì già anni fa quando Frusciante abbandonò la band per la prima volta.

Josh Kinghoffer ha debuttato nelle vesti ufficiali di nuovo chitarrista dei Red Hot Chili Peppers lo scorso 29 gennaio durante l’evento ”2010 MusiCares person of the year”, che si è svolto a Los Angeles in tributo a Neil Young.

Kinghoffer si è esibito insieme ai suoi “nuovi” colleghi in una cover del famosissimo pezzo “A man needs a maid” di Neil Young. E’ possibile guardare l’ebizione qui

Antonella Pitaniello

red hot live
https://www.youtube.com/watch?v=ecaWttSrfZY
John Frusciante abbandona i Red Hot Chili Peppers
John Frusciante abbandona i Red Hot Chili Peppers
Red Hot Chili Peppers, l'annuncio a sorpresa: dopo Unlimited Love arriva il secondo album del 2022
Red Hot Chili Peppers, l'annuncio a sorpresa: dopo Unlimited Love arriva il secondo album del 2022
Red Hot Chili Peppers: annunciato il ritorno sul palco
Red Hot Chili Peppers: annunciato il ritorno sul palco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni