I Red Hot Chili Peppers sono stati annunciati come headliner del Firenze Rocks, la rassegna che si tiene nella primavera del 2020. La band capitanata da Anthony Kiedis, infatti, tra le più celebrate del rock mondiale sarà protagonista alla Visarno Arena il prossimo 13 giugno e si aggiunge, come headliner, ai nomi annunciati nelle settimane scorse, ovvero i Green Day e i Weezer, così da formare un terzetto che farà piacere a chi ha amato le diverse sfumature rock degli anni '90. La band è amatissima nel nostro Paese dove ha suonato più volte; nel mondo ha venduto oltre 60 milioni di dischi a cui si aggiungono 6 Grammy Awards e l'ingresso, nell'aprile del 2012, nella Rock and Roll Hall Of Fame.

Come acquistare i biglietti per i Red Hot Chili Peppers a Firenze

Live Nation, società che ne organizza il tour, ha annunciato che i biglietti per assistere alla tappa italiana della band formata oltre che da Kiedis anche da dal bassista Flea, il batterista Chad Smith e il chitarrista Josh Klinghoffer, saranno disponibili per l’acquisto in anteprima esclusiva per i titolari di carte Intesa Sanpaolo a partire dalle ore 10 di lunedì 11 novembre 2019 sul sito www.ticketone.it/intesasanpaolo per 48 ore. La messa in vendita generale comincerà invece dalle ore 11 di mercoledì 13 novembre su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Gateway e l'attesa per il nuovo album

La band è attesa con il nuovo album, seguito di The Gateway del 2016, che doveva uscire all'inizio di quest'anno e invece è stato rinviato a data da destinarsi. Visto l'annuncio del tour, però, l'uscita potrebbe arrivare tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020. L'ultimo lavoro della band famosa per pezzi come "Under the Bridge", "Californication" e "Can't Stop" è stato l'ennesimo debutto in testa alla classifica americana, ma fu anche primo in quella italiana.