836 CONDIVISIONI
16 Febbraio 2015
10:39

Raf polemico: “Troppo potere a 8 pseudo esperti”, poi attacca il critico del Corriere

Continua la coda polemica che vede come protagonista Raf, eliminato nella quarta serata con la sua “Come una favola”. Il cantante se la prende sia con la Giuria di esperti che con il critico del Corriere della Sera Mario Luzzatto Fegiz.
836 CONDIVISIONI

Continua la coda polemica dopo l'eliminazione di Raf, durante la quarta serata del Festival di Sanremo. Come è noto, il cantante non era stato bene e fino as poche ore prima della diretta c'erano molti dubbi che potesse addirittura salire sul palco dell'Ariston per cantare la sua "Come una favola". Riempiendosi di medicinali, come ammesso lui stesso con una foto sul web, il cantante ha cantato, seppur visibilmente debilitato. Sforzo inutile, almeno per quanto riguarda la gara, visto che è stato eliminato, assieme a Biggio e Mandelli, Lara Fabian e Anna Tatangelo.

Uno smacco per quello che è uno dei cantanti più noti del paese, che è così dovuto tornarsene a casa senza potersi giocare la finale e riproponendo il solito problema che difficilmente permetterà ai grandi cantanti di partecipare alla manifestazione: quello dell'eliminazione o del finire dietro cantanti che probabilmente non rivedremo più è un rischio troppo grande da correre. E così sulla sua pagina Facebook Raf lo ammette senza mezzi termini: "Ho sbagliato" risponde a un suo fan che aveva commentato un post polemico in cui il cantante scriveva: "Ovviamente esclusione a parte sono contento per il Festival di Carlo Conti ma confermo i dubbi sull'iniquità troppo influente del 30% dei voti affidata a soli 8 pseudo esperti in grado di sovvertire le altre giurie quella popolare e quella demoscopica", lamentando il potere dato alla Giuria di qualità (composta da Claudio Cecchetto, Camila Raznovich, Carlo Massarini, Andrea Mirò, Paolo Beldì, Giovanni Veronesi, Marino Bartoletti e Massimo Berbardini che ha dato una percentuale di 1,8%).

Ma Raf ne ha anche per uno dei giornalisti musicali italiani più noti, ovvero Mario Luzzatto Fegiz, critico del Corriere della Sera. Non sono andate giù al cantante le critiche di Fegiz, e ha deciso di rispondergli a muso duro. Su Facebook, infatti, nel ricordare un famoso pezzo in cui il giornalista descriveva per filo e per segno un'esibizione al festival di Elton John che non ci sarebbe mai stata, scrive: "Non do mai peso alle critiche ma oggi vorrei rendere noto agli italiani che non sanno e ricordare a quelli che hanno dimenticato data l'inutilità della sua influenza come ha sempre svolto il compito di critico musicale questa persona (link)". Ma la polemica prosegue anche su Twitter, dove Raf non gliele manda a dire

836 CONDIVISIONI
Belen Rodriguez:
Belen Rodriguez: "Terrò mio figlio lontano da Facebook, è pieno di frustrati"
Rhove si giustifica con Salmo e attacca chi lo critica:
Rhove si giustifica con Salmo e attacca chi lo critica: "Diventerò il numero uno"
Bianca Berlinguer contro Aldo Grasso:
Bianca Berlinguer contro Aldo Grasso: "Lavora per la concorrenza e vuole lo stop di Cartabianca"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni