117 CONDIVISIONI
16 Giugno 2021
11:50

“Prof e studenti bistrattati, ma io vi sono vicino”, Venditti fa gli auguri per la Maturità

Sono passati 37 anni da quando Antonello Venditti pubblicò “Notte prima degli esami” ma stiamo ancora lì. Resta quella – consolidata anche dal film di Fausto Brizzi – la colonna sonora della maturità degli italiani.
A cura di Redazione Music
117 CONDIVISIONI
Un maturando (ph LaPresse)
Un maturando (ph LaPresse)

Sono passati 37 anni da quando Antonello Venditti pubblicò "Notte prima degli esami" ma stiamo ancora lì. Resta quella – consolidata anche dal film di Fausto Brizzi – la colonna sonora della maturità degli italiani. Il racconto notturno di come si vive quella notte, delle ansie, le paure, le speranze ma soprattutto l'amore, nei ricordi del cantautore romano, con quell'attacco ormai iconico: "Io mi ricordo quattro ragazzi con la chitarra E un pianoforte sulla spalla Come i pini di Roma, la vita non li spezza Questa notte è ancora nostra".

Gli auguri di Antonello Venditti

E come ogni anno il cantautore romano, conscio della responsabilità che si porta appresso ha lanciato un augurio ai ragazzi, ai familiari e ai prof, che quest'anno si troveranno a fare i conti con una Maturità completamente stravolta: "Ci stiamo preparando per la notte prima degli esami – ha detto il cantante in un video su Instagram -. Quest'anno è peggio dell'anno scorso, gli esami sono così lontani, nel senso che la collettività è sparpagliata, qualcuno aspetta il futuro, qualcuno il presente: i poveri studenti, le mamme, i prof quelli che hanno cercato di dare la normalità a questo mondo anormale sono bistrattati".

Una maturità stravolta

Il cantante, che è a Roma per preparare i suoi concerti e per il vaccino ha chiesto ai fan, quelli più giovani se ancora, come capitava ai suoi tempi, la notte prima degli esami resta piena di sentimenti contrastanti: "Io vi sono sempre vicino e chissà, fatemi sapere le vostre impressioni sulla notte prima degli esami, se c'è ancora, se c'è stesso tormento, passioni, dubbi, paure, che abbiamo vissuto noi. Vi abbraccio tanto, vi aspetto ai concerti, vi vogliamo abbracciare nei concerti". Quest'anno la maturità però sarà diversa, senza gli scritti, ma con un maxi colloquio orale dalla durata di un’ora per i 540mila studenti italiani impegnati nell’esame di Stato.

117 CONDIVISIONI
Il messaggio di Sangiovanni a tutti gli studenti per la Maturità
Il messaggio di Sangiovanni a tutti gli studenti per la Maturità
173 di MatSpa
“Bravissimo, amore mio”: Tommaso Stanzani si diploma, gli auguri di Zorzi assente ai festeggiamenti
“Bravissimo, amore mio”: Tommaso Stanzani si diploma, gli auguri di Zorzi assente ai festeggiamenti
Tommaso Zorzi: "Dimmi che stai frequentando uno che fa la maturità senza dirlo"
Tommaso Zorzi: "Dimmi che stai frequentando uno che fa la maturità senza dirlo"
29.776 di Ilaria Costabile
MAMMAMIA, il nuovo video pulp in cui i Maneskin "uccidono" Damiano
MAMMAMIA, il nuovo video pulp in cui i Maneskin "uccidono" Damiano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni