5 CONDIVISIONI

Povia il cantautore libero, intervistato al Festival di Sanremo 2010

Abbiamo incontrato Giuseppe Povia a Sanremo Off che ci confessa le sue preferenze su questo Festival di Sanremo 2010 e parla del suo essere cantautore libero gli occhi sempre aperti sul sociale.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Fanpage Admin
5 CONDIVISIONI

Senza mai furbizia, e ci tiene a ribadirlo, Giuseppe Povia riesce sempre a stupire e toccare il cuore della gente. Non scrive solo canzoni d’amore, non firma solo autografi e non fa solo concerti ma è un cantautore e come tale ha sempre gli occhi aperti sulle tematiche sociali.

 

Giuseppe, parliamo di del Festival, degli eliminati, cosa ne pensi?

Guarda, ho sentito poco le canzoni, bene ne avrò sentite un paio. Quella di Malika Ayane, che è molto bella e ho sentito quella di Nino D’Angelo che mi piaceva ma purtroppo è stata eliminata. Spero che rientrino Nino D’Angelo e Toto Cutugno. Sono un loro grande estimatore e la cosa è reciproca!

Cosa ti aspetti personalmente da questo Festival di Sanremo 2010?

Mah, quello che mi aspettavo è già avvenuto, cioè che si sono smorzate le polemiche su di me perché sembra quasi che io sia furbo ma se vedono il male negli altri è perché il male regna nella loro anima. Io ho sempre toccato delle tematiche sociali, non scrivo soltanto canzoni d’amore, non firmo soltanto i dischi o gli autografi, non faccio solo i concerti. Mi sento un cantatore vero e il compito di un cantautore è quello di stare attento a ciò che succede in giro e così la vicenda di Eluana Englaro mi ha colpito, anche come padre, perché sono padre di famiglia.

Hai risentito Beppino Englaro?

povia

No, ancora non l’ho risentito. Lui ha detto che mi avrebbe dato la libertà di scrivere il pezzo e così è stato, perché crede nella libertà di espressione degli artisti e ci siamo promessi di sentirci alla fine del Festival.

Per concludere, chi è il tuo favorito, a parte te stesso, di questo Festival ?

Il mio favorito? Antonella Clerici! Perché sta conducendo un Festival valorizzando le canzoni.

Nella linea della semplicità…

Sì, è brava! Valorizza le canzoni, è una conduttrice vera.

Ci ha messo del suo nella scelta delle canzoni o ha fatto tutto il direttore artistico Mazzi?

La mia l’ha scelta lei. Mi ha telefonato personalmente e mi ha detto che era commossa che all’inizio non voleva prendere.

Ilaria Berlingeri

5 CONDIVISIONI
Il pezzo di Povia è già in rete?
Il pezzo di Povia è già in rete?
Niente Sanremo per Povia
Niente Sanremo per Povia
Sanremo 2010: Ufficializzati i nomi dei partecipanti
Sanremo 2010: Ufficializzati i nomi dei partecipanti
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views