22 CONDIVISIONI

Piero Pelù da Elodie: “La violenza contro le donne è un problema di tutti, condanniamo il maschilismo”

Piero Pelù è intervenuto al concerto di Elodie a Milano come ospite, prima del duetto, però, il cantante ha voluto sensibilizzare il pubblico contro la violenza sulle donne.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Redazione Music
22 CONDIVISIONI
Immagine

Piero Pelù è stato ospite di Elodie, durante il concerto che la cantante ha tenuto al Mediolanum Forum di Milano: i due si sono esibiti in una versione di El Diablo, ma prima che il duetto partisse, il cantautore fiorentino ha tenuto un discorso contro la violenza di genere, affiancato proprio da Elodie, che di questa questione ne ha fatto una battaglia da combattere, così come lo è per l'ex Litfiba che non smette mai di denunciare il maschilismo. Metre in sottofondo andavano le jote di El Diablo, quindi, Piero Pelù ha spiegato il perché avesse sul braccio una fascia rossa: "Questa sera ho questa fascia rossa perché anche oggi è stata uccisa un’altra donna".

Il cantante, quindi, ha voluto tenere un vero e proprio appello per tutti e tutte, ma soprattutto per i "fratelli, non d'Italia, ma di coscienza", lanciando anche una polemica con il partito dell'attuale Presidente del Consiglio: "Questo appello è per tutte le sorelle e tutti i fratelli, ma soprattutto mi rivolgo a noi fratelli, non d’Italia ma di coscienza. La violenza di ogni genere che le donne stanno subendo ogni giorno, ogni momento, anche ora nel nostro Paese, è un problema di tutti ma soprattutto di noi maschi, quindi impegniamoci a evidenziare, condannare e denunciare ogni parola e ogni gesto che contenga il seme della supremazia, del maschilismo, e della violenza sulle madri, sorelle, amiche, compagne, figlie o le donne sconosciute".

Poi Pelù ha raccontato un tentativo di vetrioleggiamento (ovvero l'atto di deturpare il viso di qualcuno con del vetriolo): "Questo ha fatto una ragazza sulla metro di Roma che ha filmato e denunciato un uomo che minacciava di vetrioleggiare la sua donna. Brava! Facciamolo anche noi, anche noi uomini, perché se amiamo veramente qualcuno bisogna saperlo rispettare. Questa sera sono qua per Elodie e per tutto il suo talento, il suo coraggio e la forza di volontà che l’hanno portata fino a qui e la porteranno ancora più lontana. Lunga vita a Elodie e lunga vita alla musica libera".

22 CONDIVISIONI
Uomini che amano le donne, il manifesto firmato dagli artisti contro la violenza di genere
Uomini che amano le donne, il manifesto firmato dagli artisti contro la violenza di genere
Il cast di Mare Fuori 4 a Sanremo contro la violenza sulle donne: "L'amore non è possesso"
Il cast di Mare Fuori 4 a Sanremo contro la violenza sulle donne: "L'amore non è possesso"
Daniele Dal Moro escluso da evento contro la violenza sulle donne: invito revocato per l'episodio al GF
Daniele Dal Moro escluso da evento contro la violenza sulle donne: invito revocato per l'episodio al GF
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views