209 CONDIVISIONI
10 Settembre 2021
12:15

Phil Collins: “Riesco a malapena a tenere la bacchetta della batteria in mano”

Phil Collins, uno dei più importanti musicisti britannici ha detto in un’intervista alla BBC in cui promuoveva il prossimo e ultimo tour dei Genesis che ormai riesce a stento a mantenere tra le mani una bacchetta per suonare la sua batteria a causa di problemi fisici di cui soffre da anni, ormai.
A cura di Redazione Music
209 CONDIVISIONI
Phil Collins (Photo by Ethan Miller/Getty Images)
Phil Collins (Photo by Ethan Miller/Getty Images)

Phil Collins, uno dei più importanti musicisti britannici ha detto in un'intervista alla BBC in cui promuoveva il prossimo e ultimo tour dei Genesis che ormai riesce a stento a mantenere tra le mani una bacchetta per suonare la sua batteria. Il musicista e cantante, infatti, ha avuto non pochi problemi di salute in questi ultimi anni, e a seguito di un'operazione gli sono stati intaccati i nervi al punto da rendergli difficoltoso suonare la batteria, ma che l'hanno anche costretto a esibirsi seduto durante i concerti fatti negli ultimi anni. Collins, che ha 70 anni, ha spiegato di sentirsi frustrato a causa di queste difficoltà e del dolore.

"Sono un po' provato fisicamente, il che è molto frustrante perché mi piacerebbe suonare sul palco" ha detto il cantante durante l'intervista alla BBC in cui parlava del ritorno di una delle band che ha scritto pagine importanti della musica mondiale. Collins fu sottoposto a un'operazione nel 2009 e successivamente nel 2015, e fu proprio durante quest'ultima che ebbe problemi ai nervi, a cui si aggiunge anche il diabete di cui soffre. "Riesco a malapena a tenere la bacchetta della batteria con questa mano, quindi ci sono alcuni problemi fisici che mi creano qualche problema" ha continuato Collins alla BBC.

Vincitore di otto Grammy Awards, Phil Collins ha scritto pagine importanti della musica mondiale, sia coi Genesis che da solista, soprattutto tra gli anni 80 e i 90 con canzoni come "In the air tonight", "Another day in paradise", "You can hurry love" e "One more night" tra le altre. Nel 2011 però, il cantante aveva annunciato il suo ritiro definitivo dalle scene, ripensandoci dopo qualche anno, nel 2017, quando torno con una serie di concerti intitolati "Not Dead Yet" che prendeva il titolo dalla sua autobiografia. Il prossimo tour dei Genesis, in cui suonerà alla batteria il figlio Nic, sarà l'ultimo: "Siamo tutti uomini di una certa età e penso che in un certo senso sia arrivato il momento di mettere un punto. Per quanto mi riguarda, non so se ho più voglia di stare ancora in giro in tour".

209 CONDIVISIONI
Brian Austin Green a Sharna Burgess: "Con te posso condividere la vita", la reazione di Megan Fox
Brian Austin Green a Sharna Burgess: "Con te posso condividere la vita", la reazione di Megan Fox
Alessio Ceniccola fotografato con un'altra ragazza, Samantha Curcio: "L'ho chiamata subito"
Alessio Ceniccola fotografato con un'altra ragazza, Samantha Curcio: "L'ho chiamata subito"
Come vedere Aka7even in concerto: annunciato il tour dell'ex finalista di Amici
Come vedere Aka7even in concerto: annunciato il tour dell'ex finalista di Amici
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni