352 CONDIVISIONI
10 Ottobre 2022
08:01

Perché Tananai è rimasto per ore immobile per le strade di Milano: il motivo è Abissale

La performance che ha visto Tananai sostare alcune ore immobile nelle centro di Milano era propedeutica all’uscita del nuovo singolo Abissale.
A cura di Redazione Music
352 CONDIVISIONI

Qualche ora immobile nel centro di Milano contestualmente alla chiusura momentanea del suo account Instagram per Tananai che ha annunciato, così, il suo ultimo singolo "Abissale". Anche il cantante, quindi, ha ceduto all'annuncio di nuova musica con la scomparsa dei post su Instagram, un modo ormai abbastanza comune per avvisare i fan che qualcosa sta succedendo. Prima della scomparsa si leggeva un ultimo post in cui era scritto "Anche io ho sofferto come un cane" che, non essendo il titolo della canzone potrebbe esserne uno dei suoi versi, anche se per adesso non ci sono molte info in più sulla canzone che seguirà "Pasta", ultimo singolo del cantante.

Nei giorni scorsi hanno cominciato a girare alcune foto di Tananai immobile come una statua in via Dante a Milano. Il cantante è stato lì dalle 14 alle 18 di venerdì e dalle 16 alle 20 di sabato, immobile e a disposizione di chiunque volesse farsi un selfie con lui (senza speranze di espressioni da parte del cantante). Un'iniziativa che, col senno di poi – e probabilmente spiegherà lui il perché di questa idea, nei prossimi giorni -, è riconducibile proprio al lancio di "Abissale". Insomma, l'effetto ottenuto è esattamente quello sperato, con un pizzico di performance artistica che non fa mai male e aiuta a ottenere ancora più risonanza.

Quello che sappiamo è che Abissale è stata scritta, composta e prodotta interamente da Tananai, e come si legge nel comunicato, la canzone "segna un nuovo capitolo del percorso artistico del cantautore che mostra il suo lato più intimo e malinconico. Le parole raccontano tramonti, albe e metafore di un amore che si sta lentamente concludendo, evidenziando più le differenze che le passioni comuni, mentre la musica e la voce di Tananai, in un lento e dolce crescendo, avvolgono l’ascoltatore in un abbraccio da cui traspare tutta la nostalgia per la storia vissuta".

Tananai è l'esempio di cosa vuol dire riuscire a giocarsi un ottimo Festival di Sanremo anche arrivando ultimi. È sul palco dell'Ariston, infatti, che il cantante si è fatto conoscere dal grande pubblico grazie alla canzone "Sesso occasionale", ma sopratutto al suo modo di affrontare la competizione e il palco. Tananai non è arrivato lì dal nulla, ovviamente, aveva già qualche singolo di successo alle spalle ed era già nel roster di Fedez che lo ha sponsorizzato, portandolo a conquistare anche l'airplay estivo con "la dolce vita" assieme a lui e Mara Sattei, mentre vecci brani come Baby Goddamn tornavano a riconquistare le classifiche. L'ultimo singolo è stato "pasta", mentre da pochi giorni è uscita la sua collaborazione con thasup in sci@ll@.

EDIT: l'articolo è stato aggiornato con maggiori informazioni sulla canzone.

352 CONDIVISIONI
Fedez, Mara Sattei e Tananai improvvisano un live in strada a Milano e cantano La dolce vita
Fedez, Mara Sattei e Tananai improvvisano un live in strada a Milano e cantano La dolce vita
Testo e significato di Abissale di Tananai che mostra il suo lato più malinconico
Testo e significato di Abissale di Tananai che mostra il suo lato più malinconico
Dayane Mello bacia Dana Saber per le strade di Milano, al loro fianco anche Soleil Sorge
Dayane Mello bacia Dana Saber per le strade di Milano, al loro fianco anche Soleil Sorge
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni