26 Luglio 2022
18:53

Perché Liberato non è Gennaro Nocerino (non solo, perlomeno)

“La vera identità di Liberato è stata svelata: si tratta di Gennaro Nocerino”, titolano oggi i giornali italiani a partire da un incrocio con i dati forniti da Siae. Un’informazione già contenuta in un libro di Gianni Valentino pubblicato nel 2018. Ma la realtà è molto più articolata di così.
A cura di Elisabetta Murina

Chi si nasconde sotto il cappuccio di Liberato?  Dopo anni di ipotesi e possibili nomi, pare che ci sia finalmente una risposta. Stando alla ricostruzione di un utente su Tik Tok, la vera identità del rapper napoletano è Gennaro Nocerino. Un'informazione che oggi i giornali italiani ribattono a partire da un incrocio con i dati della Siae. Ma la verità è che quanto si nasconde dietro l'identità di Liberato è molto più articolato di così.

Le prove dell'identità di Liberato

In un breve video pubblicato su Tik Tok, un utente ha condiviso le tappe che lo hanno portato a far diventare virale la teoria secondo cui Gennaro Nocerino sia Liberato. La prima tappa è stata mettere a confronto un live di Hot Spell (pseudonimo di Gennaro Nocerino) con uno del rapper napoletano, evidenziando come la voce dei due artisti sia in realtà la stessa. La seconda prova: cercando su Google il testo del brano We came from Napoli tra i compositori compare il nome di Nocerino e non quello di Liberato, che invece è l'artista grazie al quale è diventato famoso.

Inoltre, nel 2019 è uscito il progetto musicale Future Romance, firmato da Florius, Bawrut e Gennaro Nocerino. Facendo un passaggio del brano in questione sul sito della SIAE (Società Italiana Autori ed Editori) si aggiunge però un altro importante e significativo tassello: tra gli autori compare Liberato e non Nocerino che invece non risulta proprio iscritto alla società.

Sul sito della SIAE, tra gli autori di Future Romance compare Liberato
Sul sito della SIAE, tra gli autori di Future Romance compare Liberato
Gennaro Nocerino non risulta tra gli autori iscritti alla SIAE
Gennaro Nocerino non risulta tra gli autori iscritti alla SIAE
@alexvalenty

Gennaro continua a fare grande musica, Liberato ci piace anche a volto scoperto. #liberato #liberato1926

♬ How to Cure Hangover in April – Herr Styler Remix – K-Conjog

I dati Siae: un'informazione già pubblicata in un libro del 2018

Quello che oggi non è emerso è che l'incrocio tra le identità di Liberato e Gennaro Nocerino a partire dai dati forniti da Siae è già noto. Ne ha scritto approfonditamente lo scrittore Gianni Valentino nel libro "Io sono liberato" pubblicato nel 2018. L'informazione che rimbalza oggi sui social è quindi già nota da tempo e non solo agli addetti ai lavori. All'epoca, contattato dall'autore, Nocerino preferì non commentare. Ma l'incrocio tra i due artisti con i dati Siae in questione non basta a dimostrare che sia Nocerino a nascondersi sotto il cappuccio di Liberato. L'ipotesi più plausibile e accreditata è che lo pseudonimo "Liberato" celi un progetto corale del quale, a vario titolo, è probabile che Nocerino faccia parte.

Perché Liberato non è Gennaro Nocerino (non solo, perlomeno)
Perché Liberato non è Gennaro Nocerino (non solo, perlomeno)
251 di Videonews
Chi è Gennaro Nocerino, l’artista napoletano accostato a Liberato
Chi è Gennaro Nocerino, l’artista napoletano accostato a Liberato
Le foto del concerto di Liberato al Milano Rocks
Le foto del concerto di Liberato al Milano Rocks
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni