21 Dicembre 2009
16:57

Per errore è uscito in anticipo l’album di Lil Wayne

Accidentalmente 500 fan di Lil Wayne sono già in possesso del suo nuovo album, uscita che era stata posticipata per il 2010.
A cura di Antonella

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato della sua casa di Miami messa in vendita e del poco successo riscontrato dagli acquirenti a causa dell’odore della marijuana, e poi vi abbiamo anche anticipato che la settimana scorsa il rapper e il suo staff sono stati trattenuti dalla polizia del Texas poichè in possesso di marijuana trovata sul tour bus.

Invece oggi 21 dicembre, il rapper di New Orleans torna a far parlare di se, ma questa volta non per la marijuana ma per un errore di uscita del suo nuovo album “Rebirth”

L’uscita del nuovo album di Lil Wayne inizialmente era prevista per oggi 21 dicembre, ma successivamente la data di pubblicazione è stata posticipata per il prossimo febbraio, e quindi molti fan che qualche mese fa avevano ordinato l’album su Amazon che portava l’uscita in data 21 dicembre 2009 oggi si sono ritrovati in possesso di una copia di “Rebirth” tra le mani.

Sono 500 gli utenti di Amazon ad aver ricevuto accidentalmente una copia dell’album in anteprima e sembra che il rapper americano per rimediare a questo errore abbia pensato di modificare la versione definitiva di “Rebirth” aggiungendo nuovi pezzi inediti.

Come anticipato “Rebirth” è un album completamente diverso dal precedente, infatti si tratta di un disco prevalentemente rock e vanta collaborazioni del calibro di Lenny Kravitz e Fall Out Boy.

Antonella Pitaniello

lilwayne
Lil Wayne: nuovo album in uscita a febbraio.
Lil Wayne: nuovo album in uscita a febbraio.
Nuovo rinvio per la sentenza di Lil Wayne
Nuovo rinvio per la sentenza di Lil Wayne
Lil Wayne finalmente in prigione
Lil Wayne finalmente in prigione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni