102 CONDIVISIONI
17 Novembre 2019
11:37

Peppino Di Capri su Fred Bongusto: “Eravamo amici, ma costruirono una rivalità inesistente”

Uno degli storici amici di Fred Bongusto, Peppino Di Capri racconta come nacque la storia della presunta rivalità con l’autore di “Una rotonda sul mare” e spiega che la stampa aveva creato questa storia di amore e odio: “Quella tra me e Fred è stata una grande amicizia” ha detto il cantante che ha parlato anche dell’importanza dell’amico.
A cura di Francesco Raiola
102 CONDIVISIONI
Peppino Di Capri e Fred Bongusto
Peppino Di Capri e Fred Bongusto

Lo scorso 8 novembre è morto Fred Bongusto, una delle colonne della canzone italiana, autore di un pezzo come "Una rotonda sul mare", ma anche di "Tre settimane da raccontare", "La mia estate con te", "Doce doce" e tante altre. Fred Bongusto, che aveva 84 anni, era uno dei più amati tra quelli denominati cantanti confidenziali, con voci da night club e un repertorio ampio e importante.Nonostante negli ultimi anni la sua attività si era interrotta a causa di alcuni problemi di salute, la sua musica era rimasta nella mente di svariate generazioni, al punto che lo stesso Amadeus, presentatore e direttore artistico del prossimo Festival di Sanremo – che quest'anno festeggia i 70 anni – aveva annunciato che stava pensando a un omaggio da fare sul palco dell'Ariston.

La rivalità con Peppino Di Capri

Uno degli storici amici del cantante, però, era Peppino Di Capri, il cantante napoletano con cui la stampa aveva creato una storia di amore e rivalità. Da sempre la musica è fatta di storie create a volte dai media (talvolta con delle basi reali, però) in cui due cantanti coetanei e che si muovono nello stesso territorio, vengono definiti rivali anche senza che vi sia una reale rivalità. Tra Peppino di Capri e Fred Bongusto è avvenuto così, stando a quanto spiegato a Fanpage.it dal cantante: "Quella tra me e Fred Bongusto è stata una grande amicizia, ci hanno appiccicato addosso questa etichetta di rivalità per un fatto di stampa, perché era divertente se dicevano: ‘Ah, adesso vanno in tournée, fanno a gara a chi ha preso più applausi, cose da bambini'. Ricordo che andavo a fare le prove tecniche perché sono fissato, quando arrivo mi dicono: ‘Eccolo lì, il professionista!' e Fred andava a giocare a tennis, io mi dicevo: "Ma come, lui va a giocare e io devo venire qua?", lui mi diceva: "Prova pure per me". "Ma come provo pure per te?? hai una voce diversa!'.

Bongusto vera voce da night

Peppino Di Capri, però, ci tiene anche a sottolineare che Bongusto ha un primato rispetto a lui: "Devo dire una cosa importantissima di Fred, che la vera voce da night era la sua, quando ci dicevano ‘Voi cantanti da night' dicevo ‘Un momento, Fred ha la voce confidenziale, da classico night club e questa cosa l'ho rispettata fino all'ultimo momento". Nei giorni scorsi il cantante campano, che ha compiuto 80 anni lo scorso luglio, ha pubblicato un altro album di inediti, "Mister… Peppino Di Capri".

102 CONDIVISIONI
Morte Fred Bongusto, il ricordo di Peppino Di Capri: "Volevo andare a trovarlo, non mi hanno voluto"
Morte Fred Bongusto, il ricordo di Peppino Di Capri: "Volevo andare a trovarlo, non mi hanno voluto"
È morto Fred Bongusto, aveva 84 anni: scrisse il classico Una rotonda sul mare
È morto Fred Bongusto, aveva 84 anni: scrisse il classico Una rotonda sul mare
603 di Videonews
Morto Fred Bongusto, Pippo Baudo: "Grande cantante, sarebbe giusto ricordarlo a Sanremo"
Morto Fred Bongusto, Pippo Baudo: "Grande cantante, sarebbe giusto ricordarlo a Sanremo"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni