0 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Ordine restrittivo contro Courtney Love

Nuovi guai ogni giorno per la vedova Cobain: la figlia Frances Bean fa emettere un ordine restrittivo nei confronti della madre dopo gli ultimi deliri della Love su Facebook.
A cura di Valentina Scionti
0 CONDIVISIONI

Vi avevamo parlato ieri della sentenza del tribunale che decretava l'affidamento di Frances Bean Cobain, figlia del defunto leader dei Nirvana e di Courtney Love, alle cure della nonna e della zia paterna a causa di un periodo di instabilità troppo prolungato della madre.

Già durante la giornata di ieri, la vedova Cobain non si era astenuta dal commentare sul proprio profilo facebook quanto accaduto: quanto scritto in questa occasione da Courtney Love ha ancora una volta dell'assurdo, e risulta più simi

Courtney Love e Frances Bean

le al flusso di coscienza di qualcuno sotto l'effetto dell'alcool o degli stupefacenti che alla tristezza di una madre che ha appena perso la custodia della propria figlia. Courtney Love arriva addirittura a parlare male di Frances stessa definendola più volte un'illusa e una bugiarda.

E la reazione della giovane Frances Bean non si è fatta attendere: è di oggi la notizia che la ragazza avrebbe fatto emettere un mandato di ordine restrittivo proprio contro la madre, mandato che impedisce ogni tipo di contatto con la figlia a Courtney Love.

All'inizio di gennaio si terrà poi una nuova udienza in tribunale per poter rendere il mandato permanente e quindi impedire alla vedova Cobain di interferire ulteriormente con la figlia appena diciassettenne. Una decisione molto forte da parte di Frances Bean, sicuramente dettata da dei comportamenti poco stabili da parte della madre che l'hanno spinta ad allontanarsi da lei definitivamente.

Difficilmente la reazione di Courtney Love si farà attendere su Facebook, e a giudicare dalle precedenti si tratterà di uno sproloquio sempre meno lucido e sempre più delirante.

Valentina

0 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views