Che cos'hanno in comune la canzone più ascoltata al mondo su Youtube "Baby Shark", con più di sette miliardi di visualizzazioni, e uno dei rapper più talentuosi del regno unito, Headie One? L'etichetta discografica, la Relenteless Record, etichetta discografica del fondatore Shabs Jobanputra, che ha affermato che grazie al successo planetario della canzone per bambini, è stato possibile investire maggior tempo e denaro in artisti come il rapper Headie One. Musica per bambini che supporta uno dei generi più conscious e crudi come la drill britannica.

Il supporto di Baby Shark al rap Uk

La Relenteless Records è una delle etichette discografiche semi indipendenti più conosciute dell'ultimo quinquennio. Anche se in passato ha lavorato con artisti come Craig David e Roll Deep, negli ultimi anni il successo del brano per bambini "Baby Shark", ha permesso alla casa discografica di poter supportare con maggior attenzione e risorse economiche l'universo musicale che sta fiorendo nel Regno Unito. Il brano, composto e registrato da Pinkfong, una società che si occupa dell'istruzione sudcoreana, è stato distribuito in Europa dall'etichetta britannica, raggiungendo uno dei risultati più clamorosi nella storia dello streaming digitale. Dopo aver superato "Despacito", fermo a sette miliardi di visualizzazioni, "Baby Shark" è diventato il brano più ascoltato su Youtube, un risultato che in maniera slegata ha permesso di spendere risorse maggiori per l'etichetta in "Edna", il primo album ufficiale di Headie One, uno dei più talentuosi artisti drill nel Regno Unito, secondo Drake "il migliore".

Il successo di Baby Shark

L'origine della canzone "Baby Shark" potrebbe proviene dal mondo delle canzoni da falò e per bambini. Nel 2015, l'arrivo del video prodotto dall'azienda PinkFong, una startup che si occupa dell'istruzione sudcoreana, ha contribuito a rendere questa canzoncina per bambini famosa in tutto il mondo. Dal momento del suo lancio su YouTube, avvenuto nel novembre del 2015, il marchio di Baby Shark ha letteralmente conquistato il mondo. È il video più visualizzato della storia della piattaforma Youtube: più di 7 miliardi di visualizzazioni. Nel frattempo il canale Nickeolodon Jr ha affermato di avere in programma per il 2021 una serie animata sulla famiglia di squali.

Chi è Headie One

La musica per bambini che supporta il racconto crudo e difficile di Irving Adjei, in arte Headie One, sulla sua educazione, tra la perdita della madre a cui è intitolato il primo disco all'arresto e ai giorni in prigione. Headie One, anche se ha solo 26 anni, è nell'ambiente musicale londinese dal 2010, anche se il suo primo Ep in collaborazione con altri artisti della capitale targato "Heads or Tails" è uscito solo nel 2014.  Tra guai giudiziari per spaccio e detenzione di armi, Headie One pubblica nel 2018 il suo primo mixtape da solista "The one", che gli vale la firma con la Relenteless Records. Da lì l'ascesa, con la collaborazione con il rapper Santan Dave in "18Hunna" che raccogliendo la sesta posizione tra i singoli più venduti, diventa la collocazione fino ad allora più alta per un brano drill nel Regno Unito. A porre la ciliegina sulla torta due featuring con leggende, il brano con Stormzy e quello con Drake, che anticipano di qualche mese l'uscita di "Edna", il suo primo disco ufficiale dedicato alla madre, scomparsa quando lui era piccolo.