Laura Pausini comincia a fare i conti con una figlia nativa digitale che, tra l'altro, ha accesso al suo smartphone/tablet e si ritrova piccole sorprese sui suoi profili social. Ieri, infatti, la cantante ha avuto una piccola disavventura divertente: qualcuno, infatti, tra coloro che seguono i suoi profili sarà rimasto un po' spiazzato da un tweet di ieri in cui si postava un video musicale tratto dalla serie ("Chillin' Like a Villain") tratto dal film per la tv "Descendants 2". Poco dopo che il video è stato lanciato dal sito della cantante, infatti, è stata lei stessa a correggere il tiro con un altro in cui spiegava che l'autrice del tweet non era lei, ma la figlia Paola: "Cioè scusate! questo tweet non l'ho postato io, ovviamente Paola sta cominciando a impanicarmi i social con i suoi video preferiti! Aiuto!" ha scritto al cantante, che non è nuova alle discussioni sui gusti della figlia.

I social per condividere un po' di vita privata

Da tempo, infatti, su Instagram più che su qualunque altro social, la cantante posta immagini che la vedono con la figlia e col marito e talvolta i post vertono proprio sui gusti della figlia, come quando era in fissa con Elsa, la protagonista di "Frozen". Un modo come un altro, insomma, per raccontare e rendere partecipi i fan della propria vita privata, e introdurre la più piccola della famiglia Carta Pausini i cui gusti sono ormai chiari ai fan che ieri hanno commentato numerosi.

Le info utili su Messico e Porto Rico

Ma oltre a raccontare la propria vita privata, i social per la Pausini sono anche uno strumento importante per condividere informazioni, come ha fatto nei giorni scorsi, quando Messico e Porto Rico sono stati colpiti da calamità naturali che hanno provocato morti e distruzione. Dopo aver espresso la propria solidarietà a quei popoli, infatti, la cantante ha voluto anche cercare di dare qualche dato utile per raccogliere fondi, consigliando alcune associazioni conosciute in prima persona.