18 Febbraio 2014
11:36

Noemi: “Sono terrorizzata, ma cantare è la parte più semplice” (VIDEO)

Noemi è una delle cantanti favorite di questo 64° Festival di Sanremo e ai microfoni di Fanpage racconta la sua esperienza londinese e quanto abbia influito sui pezzi che presenterà sul palco dell’Ariston.

Noemi è andata a Londra per fare un'esperienza nuova, in "uno dei posti più belli dove fanno musica", e per riportare in Italia, poi, il frutto di quella esperienza. Non propriamente un cervello in fuga, quindi, ma una ragazza con tanta voglia di imparare e mettersi alla prova. Come farà in questa 64a edizione del Festival di Sanremo dove canterà "Bagnati dal sole" e "Un uomo è un albero", ovvero due pezzi del suo prossimo album "Made in London", appunto, che in qualche raccontano del bisogno di riacquistare "un pezzo di te che magari ti eri dimenticato", come spiega ai microfoni di Fanpage.

"Made in London racchiudeva bene quello che era lo spirito dell'album, quindi è proprio il vibe che attraversa  le canzoni di Sanremo. E non è molto facile portare canzoni che rappresentano così bene il tuo progetto" continua la cantante che spiega come i suoi due pezzi escano un po' da quelli che solitamente sono i canoni di quell'"animale mitologico" che è la canzone sanremese. Portare pezzi che la rappresentassero appieno, che potesse svelare al pubblico quella che è Noemi, soprattutto quella post Londra che racconta, come succede in "Bagnati dal sole", di come sia "importante accettare tutto di sé, non solo i pregi, ma anche i difetti, anche i dubbi, anche le paure".

L'attesa per il palco dell'Ariston, ovviamente, è terrorizzante, ma meno di quello che ci si potrebbe aspettare perché alla fine cantare è ciò che le è più naturale, "più difficile è spiegare i concetti, essere presentabile", sorride.

Ma Noemi guarda anche un po' più in là, a quel "Made in London Tour" che la porterà in giro per l'Italia a cantare i pezzi di questo nuovo lavoro oltre ad alcuni dei successi che l'hanno caratterizzata in questi anni. Tour che partirà dal Teatro degli Arcimboldi il 17 aprile e continuerà fino a fine maggio.

17 aprile – Milano, Teatro degli Arcimboldi
29 aprile – Firenze, Obihall
5 maggio – Brescia, Palabrescia
8 maggio – Trento, Auditorium Santa Cecilia
9 maggio – Mantova, Gran Teatro
10 maggio – Parma, Teatro Regio
12 maggio – Verona, Teatro Filarmonico
17 maggio – Napoli, Teatro Augusteo
23 maggio – Roma, Auditorium Conciliazione
26 maggio – Torino, Teatro Colosseo

Intervista: Diletta Parlangeli
Riprese e montaggio: Peppe Pace

Noemi canta
Noemi canta "Un uomo è un albero" (VIDEO)
Bimbo terrorizzato da un'aspirapolvere
Bimbo terrorizzato da un'aspirapolvere
182 di ViralVideo
"I video delle vacanze di Noemi Bocchi", ma si tratta di un fake
112.392 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni