2 CONDIVISIONI

Nina Zilli in Tour: si parte da Bari il 3 aprile

Nina Zilli (il cui vero nome è Maria Chiara Fraschetta) presenterà i brani presenti nel suo album di debutto “Sempre Lontano”, che sta ottenendo un più che discreto successo discografico.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Biagio Chiariello
2 CONDIVISIONI
ph nina zilli (1)

Partirà il prossimo 3 aprile da Bari il tour di Nina Zilli, la cantautrice fattasi conoscere principalmente grazie alla partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo nella categoria Nuova Generazione con il brano “L'uomo che amava le donne, che gli è valso il Premio della Critica “Mia Martini”.

La 30enne di Piacenza sarà accompagnata da sei musicisti: Gianluca Pelosi al basso, Alessandro Soresini alla batteria, Cesare Nolli alla chitarra, Marco Zaghi al sax, Riccardo Gibertini alla tromba e Angelo Cattoni alle  tastiere.

Nina Zilli (il cui vero nome è Maria Chiara Fraschetta) presenterà i brani presenti nel suo album di debutto “Sempre Lontano”, che sta ottenendo un più che discreto successo discografico.

Questo il programma completo della tournèe:

Bari, sabato 3 aprile 2010, H25

Genova, venerdì 9 aprile, Blue Moon

Longiano (Fc), giovedì 15 aprile, Teatro Petrella

Napoli, venerdì 23 aprile, Arenile Reload

Lucca, sabato 24 aprile, Mama Mia

Milano, martedì 27 aprile, Magazzini generali

Firenze, giovedì 29 aprile, Vipertheatre

Parma, sabato 1 maggio, Festa del 1°maggio 2010

Grugliasco (To), venerdì 7 maggio, Palatenda

Jesolo (Ve), domenica 9 maggio, Terrazzamare

Cremona, venerdì 14 maggio, Pim pum pam Festival

Sassari, sabato 15 maggio, Palazzo Ducale

Ortona (Ch), venerdì 21 maggio, ‘Donne in jazz' Teatro Tosti

Novate Milanese (Mi), domenica 23 maggio, Teatro Giovanni Testori

2 CONDIVISIONI
Nina Zilli, foto sensuali per Max
Nina Zilli, foto sensuali per Max
Valerio Scanu: ad aprile al via il suo tour
Valerio Scanu: ad aprile al via il suo tour
Sanremo: Premio Assomusica per Nina Zilli
Sanremo: Premio Assomusica per Nina Zilli
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni