Niccolò Fabi (LaPresse)
in foto: Niccolò Fabi (LaPresse)

"Potrei tornare tra due anni vestito in smoking rosa suonando in un gruppo salsa e merengue o in canotta tatuato di teschi in una band che fa solo cover dei Suicidal Tendencies" disse Niccolò Fabi quando fu costretto a smentire le voci di un addio definitivo alla musica frutto di un fraintendimento dovuto ad alcuni titoli di giornali. Il cantante era alla fine dell'esperienza del tour di quel piccolo gioiello che era "Una somma di piccole cose", con un tour quasi al termine e la raccolta "Diventi Inventi 2007-2017″ in vista e si sentiva semplicemente alla fine di una fase artistica della sua carriera", al punto da dichiarare che non credeva di poter andare oltre in un certo tipo di canzone: "Ho bisogno di una bella pausa in cui dedicarmi a progetti diversi" spiegò.

Come acquistare i biglietti per il tour di Fabi

Non sappiamo se tornerà in smoking rosa o farà un tour di cover dei Suicidal Tendencies, per adesso quel che è certo è che è arrivato il momento di tornare e il cantautore romano lo farà sicuramente live, con una serie di concerti che terrà a partire da dicembre 2019 nei teatri italiani, dove si esibirà fino a fine gennaio, per un totale di due mesi interi di tour di cui, per adesso abbiamo poche notizie: "Si potrebbe considerare una specie di appuntamento al buio" ha scritto il cantante sui suoi social annunciando tutte le tappe, ma non si sa se sarà il seguito di un nuovo album, o un tour speciale. Un appuntamento al buio che, però, i fan hanno accolto con il solito entusiasmo. I cui biglietti sono già disponibili in prevendita sul sito di Ticketone e saranno disponibili da martedì 14 maggio nei punti di vendita e prevendita abituali.

Tutte le date del tour nei teatri di Fabi

  • 1 dicembre – Ravenna – Teatro Dante Alighieri
  • 2 dicembre – Milano – Teatro Degli Arcimboldi
  • 8 dicembre – Pescara – Teatro Massimo
  • 10 dicembre – Cosenza – Teatro Rendano
  • 12 dicembre – Catania – Teatro Metropolitan
  • 13 dicembre – Palermo – Teatro Golden
  • 19 dicembre – Trento – Auditorium Santa Chiara
  • 20 dicembre – Vicenza – Teatro Comunale
  • 10 gennaio – Bologna – Teatro EuropAuditorium
  • 11 gennaio – Firenze – Teatro Verdi
  • 12 gennaio – Torino – Teatro Colosseo
  • 13 gennaio – Genova – Teatro Politeama Genovese
  • 20 gennaio – Roma – Auditorium Parco della Musica
  • 21 gennaio – Napoli – Teatro Augusteo
  • 22 gennaio – Bari – Teatro Team
  • 24 gennaio – Ancona – Teatro Le Muse
  • 29 gennaio – Bergamo – Teatro Creberg
  • 30 gennaio – Parma – Teatro Regio