2 Maggio 2013
18:17

Niccolò Fabi al 1 Maggio: “E’ un momento speciale”

Il cantautore romano protagonista al Concerto del 1 Maggio, con Max Gazzé ha ricantato Vento d’Estate, ai nostri microfoni ci rivela: “E’ stata un’improvvisata”.

Niccolò Fabi è stato tra i protagonisti del concertone del 1° maggio dove, in compagnia di Max Gazzé, è tornato a cantare Vento d'estate, singolo di grande successo del 1998. Ai microfoni di fanpage.it ha spiegato che si è trattata di un'improvvisata, di una cosa bella che capita raramente. Era da molto tempo che i due non si trovavano insieme sul palco, in un'occasione così prestigiosa per poter cantare insieme la canzone contenuta ne La favola di Adamo ed Eva, terzo disco della discografia di Gazzé. Pur suonandola ancora nei loro rispettivi concerti, Vento d'estate in "originale" non veniva riproposta da molto tempo.

E' stata un'improvvisata e abbiamo deciso all'ultimo momento di ricantarla insieme, è stato bello. Con le persone che mi seguono e che vengono ai concerti ormai c'è un rapporto solidissimo, sento proprio che siamo lì per lo stesso motivo e quindi il concerto diventa un momento speciale.

Il significato e il testo di Andare oltre, Niccolò Fabi canta il ricominciare dopo una separazione
Il significato e il testo di Andare oltre, Niccolò Fabi canta il ricominciare dopo una separazione
Niccolò Fabi candidato ai Nastri d'argento con la canzone
Niccolò Fabi candidato ai Nastri d'argento con la canzone "Il silenzio"
Niccolò Fabi presenta Andare oltre e scherza:
Niccolò Fabi presenta Andare oltre e scherza: "Non un pezzo ballabile ma un mattoncino sentimentale"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni