10 Marzo 2014
16:13

Neil Young presenta Pono: 300 euro per il suo lettore mp3 di alta qualità

L’inizio del 2014 segna il ritorno di Neil Young che si prende l’attenzione del mercato musicale mettendo in vendita il suo PonoPlayer, ovvero un lettore mp3 che punta, però, sull’alta qualità del suono, che sarà presentato al SXSW e sarà in preordine fra qualche giorno su Kickstarter.
A cura di Francesco Raiola
Neil Young al David Letterman Show
Neil Young al David Letterman Show

Neil Young torna e non con la sua musica. O forse sì. Sappiamo da tempo che il cantautore americano sta lavorando al PonoPlayer, il suo personalissimo lettore mp3, ma fra pochissimo, finalmente, prenderà vita dopo essere slittato di qualche mese rispetto alla data del 2013 che aveva annunciato durante un'intervista al David Letterman Show. Young si aiuterà con la piattaforma di crowdfunding Kickstarter su cui, fra qualche giorno, il 15 marzo, partirà con una campagna di pre ordini del suo device che costerà al pubblico 399 dollari. La missione, si legge in un comunicato stampa che svela alcuni dettagli dell'operazione, ben prima che lo stesso cantautore presenti il nuovo prodotto con uno speech al SXSW di Austin, è "portare la più alta qualità musicale ai consumatori perspicaci e appassionati, che desiderano fare esperienza della musica nel modo in cui la intendono gli artisti, con emozione, attenzione e potenza intatta". Il modo in cui bisognerebbe ascoltare musica nel 21° secolo, come ha detto lo stesso Young.

Oltre al progetto principale, quindi del lettore, ci sarà anche uno store online che lo metterà in diretta concorrenza con iTunes. Quello che è interessante capire è se questa operazione, al giorno d'oggi, abbia ancora senso. Sappiamo che il mercato musicale sta velocemente evolvendo in questi ultimi anni, con la morte veloce del cd, l'impennata della vendita di canzoni "al dettaglio" – modello iTunes, appunto, per intendersi – e l'arrivo in questi ultimi anni dei servizi di streaming che stanno facendo la parte del leone, come avvenuto lo scorso anno quando hanno monopolizzato le percentuali di crescita della propria fetta di mercato, a scapito, anche, della vendita digitale. Insomma, a seguire il trend, potrebbe anche essere un'operazione un po' fuori tempo massimo, a meno che, come indicatore, non si prenda la crescita costante, in questi ultimi anni, di un oggetto come il vinile, che ha un audio migliore dei file compressi in mp3, puntando, come fa Pono, proprio sul concetto di "qualità".

La fonte da cui attingerà l'azienda di cui Young sarà Presidente del Consiglio d'amministrazione – con John Hamm, veterano dell'industria, amministratore delegato – è sia il mondo mainstream che quello indipendente, ovviamente, pescando a piene mani ovunque ci sia musica. L'applicazione desktop di Pono, dicono dall'azienda, permetterà di scaricare, controllare e sincronizzare la propria musica sul PonoPlayer e altri device musicali ad alta risoluzione: "Il nostro obiettivo – ribadisce Hamm – è offrire la massima qualità musicale in digitale dalle major mondiali con il lettore musicale che suona meglio e ‘user friendly'. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo e siamo eccitati nel lanciare la nostra campagna Kickstarter".

Il Pono Player avrà 128 GB di memoria e potrà contenere da 1000 a 2000 album ad alta risoluzione. Stando alla Ayre, un'azienda che ha collaborato proprio con Pono il proprio contributo riguarderebbe tra le altre cose l'abbattimento di feedback, un innovativo filtro digitale che abbatte gli eco di fondo. Pono venderà, oltre alla musica e al lettore, anche cuffie e auricolari.

Per avere maggiori informazioni, a questo punto, bisognerà aspettare l'intervento di Neil Young al SXSW, e l'immissione sul mercato del prodotto, per capire se la qualità riuscirà a frenare la tendenza del mercato, come fatto coi vinili. Sperando che la fetta di mercato sia un po' più alta.

Neil Young raccoglie 5 milioni su Kickstarter per il suo PonoPlayer. Ma...
Neil Young raccoglie 5 milioni su Kickstarter per il suo PonoPlayer. Ma...
Ascolta in anteprima Neil Young
Ascolta in anteprima Neil Young "Live at the Cellar Door"
Roger Waters, lettera aperta contro Scarlett Johansson e Neil Young
Roger Waters, lettera aperta contro Scarlett Johansson e Neil Young
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni