Come ogni anno, puntuale, torna l'appuntamento di Gigi D'Alessio con i suoi fan. Questa volta il cantante napoletano ha improntato uno spettacolo, "Napulitanata", che si terrà a Napoli, al Palapartenope di Fuorigrotta: "Dopo il Natale in famiglia, ho pensato di passare il 26 e 27 dicembre al Complesso Palapartenope di Napoli insieme a voi, la mia famiglia più grande! Due eventi speciali, non un tour, per il piacere di stare insieme come solo noi sappiamo fare. Vi piace l'idea?" aveva scritto lo scorso luglio il cantante per presentare questa doppia data partenopea.

Il progetto con Nino D'Angelo

D'Alessio non ha tour in vista, né album, per adesso, e si attende di conoscere quello che lui e Nino D'Angelo stanno preparando da qualche mese per i fan e di cui probabilmente avremo notizia dopo che D'Angelo avrà partecipato al prossimo Festival di Sanremo con Livio Cori. "È ancora presto" ci conferma D'Alessio a cui abbiamo chiesto di spiegarci un po' quello che i fan dovranno aspettarsi da questa doppia data partenopea.

Che cos'è Napulitanata

Cos'è, quindi, Napulitanata, per la precisione? "Beh, è un concerto in cui si partiremo dal 1992 – ci dice il cantante -, e prevederà una scaletta diversa da tutto quello che ho fatto quest'anno in tour". D'Alessio ha anche spiegato che i fan possono aspettarsi anche qualche piccolo regalo: "Le sorprese saranno quelle canzoni che non canto da tanto tempo e che comunque so che hanno un posto speciale nel cuore dei fan" spiega il cantante che ha dalla sua un repertorio molto vasto di pezzi suoi ma anche di riletture di classici del canzoniere napoletano.

Due concerti a Natale

Quello del concerto nelle feste sta diventando un piccolo appuntamento fisso per il cantante: "Festeggiamo a Natale perché sono feste che si fanno in famiglia e visto che i fan sono la mia famiglia è giusto festeggiare con loro".