La cantante Cristina D'Avena.

Martedì 31 marzo su Rai 1 è andato in onda "Musica che unisce", l'evento benefico destinato a una raccolta fondi per la protezione civile, un raduno virtuale di decine di artisti della scena musicale italiana. Assente Cristina d'Avena, che non ha bisogno di presentazioni essendo la voce per antonomasia delle sigle dei più noti cartoni animati che hanno accompagnato generazioni di bambini. L'artista, proprio durante la messa in onda dell'evento, ha voluto sottolineare il suo dispiacere per non essere stata coinvolta:

In questo momento così delicato avrebbe fatto piacere anche a me partecipare all'iniziativa insieme ai miei colleghi. Sarebbe stato un pottimo modo per dare, nel mio piccolo, un contributo attraverso la mia musica che unisce da sempre "i bambini di tutte le età", aprendo i cuori e cercando di distogliere i pensieri da questa situazione così difficile.

Il cast di Musica che unisce

Voce narrante dell'evento quella di Vincenzo Mollica, che farà da collante tra interventi ed esibizioni di artisti e ospiti. Il cast completo (tutti hanno prestato la loro opera a titolo gratuito) comprende Alessandra Amoroso, Andrea Bocelli, Brunori Sas, Cesare Cremonini, Diodato, Elisa, Emma, Ermal Meta, Fedez, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Gazzelle, Gigi D’Alessio, Levante, Ludovico Einaudi, Mahmood, Marco Mengoni, Negramaro, Paola Turci, Riccardo Cocciante, Tiziano Ferro, Tommaso Paradiso, Enrico Brignano, Pierfrancesco Favino, Gigi Proietti, Virginia Raffaele, Marco Masini, Pinguini Tattici Nucleari, Il Volo, Calcutta, Måneskin, Roberto Bolle, Luca Zingaretti, Paola Cortellesi, Andrea Dovizioso, Bebe Vio, Federica Brignone, Federica Pellegrini, Roberta Vinci, Valentino Rossi, Gregorio Paltrinieri.

Musica che unisce, come seguirlo in tv, radio e streaming e come donare

Come già anticipato, la serata "Musica che unisce" andrà in onda il 31 marzo dalle 20.30 alle 23.55 su Rai1 e in simulcast su Rai Radio2. Lo speciale sarà inoltre disponibile anche su tutte le piattaforme Rai: RaiPlay, canali YouTube e Facebook. Evento ideato da Latarma Management srl e prodotto in collaborazione con Rai, lo show comprenderà anche uno spazio informativo, grazie al Ministero della Salute con esperti del mondo scientifico tra cui la ricercatrice Flavia Riccardo, contributi ricavati dal web a testimoniare la creatività degli italiani. Sarà possibile fare una donazione non soltanto utilizzando l’IBAN della Protezione Civile, ma anche con carta di credito all'indirizzo www.rai.it/musicacheunisce.