È morto a 70 anni John Casablancas, storico agente di alcune tra le più note modelle del mondo. Fondatore della Elite Model Management è stato lui a lanciare modelle quali Cindy Crawford, Naomi Campbell e Claudia Schiffer; ma John era anche il padre di una delle più note rockstar al mondo, ovvero quel Julian Casablancas, leader dei The Strokes. Un rapporto, quello tra padre e figlio, non sempre ottimo. Julian è il frutto del rapporto tra Casablancas e Jeanette Christiansen, modella e miss Danimarca, dalla quale si separò quando il leader degli Strokes aveva 6 anni, quando si innamorò di Stephanie Seymour, che all'epoca aveva 16 anni.

Julian, da quel momento, crebbe con la madre e i rapporti col padre non furono ottimali, benché qualche anno dopo rivelò che erano migliorati. Dopo il primo album del gruppo cominciò anche a girare voce che gli Strokes non erano altro che un altro prodotto della Elite, ma la verità è che i tre componenti originali del gruppo, Casablancas, Moretti e Valensi suonavano assieme già dai tempi del liceo.

Insomma sui rapporti col padre, a parte qualche articolo che mette in bocca a Julian parole di fuoco, non c'è molta certezza, di certo c'è che una delle figure fondamentali nella vita del cantante è il suo patrigno, Sam Adoquei, "la persona più saggia" che abbia conosciuto: "Ogni cosa di buono che ho fatto nella mia vita la devo a lui", ha dichiarato.