Il rapper Jimmy Wopo sulla copertina di "Back against the wall"
in foto: Il rapper Jimmy Wopo sulla copertina di "Back against the wall"

Dopo la morte di XXXTentacion avvenuta ieri in Florida e le cui cause sono ancora sconosciute, così come i responsabili, un altro rapper americano è morto a causa di una sparatoria avvenuta ieri sera a Pittsburgh. Si tratta di Jimmy Wopo, identificato come una delle vittime della sparatoria avvenuta ieri sera, la cui morte è stata confermata anche dal suo manager Taylor Maglin che ha postato un ricordo dell'amico sui suoi social: "Ho perso mio fratello, oggi, ed è il peggior sentimento del mondo. Era destinato a diventare uno dei più grandi e voleva il meglio per i suoi fratelli, per la sua famiglia e la sua comunità. Abbiamo perso una grandissima persona e farò tutto quello che è in  mio potere per far sì che la sua memoria viva per sempre. Ti voglio bene, fratello".

Wopo sarebbe una delle due vittime identificate, la seconda delle quali, però, è ancora in ospedale ma in condizioni stabili. Come XXXTentacion, Jimmy Wopo, il cui vero nome è Travon Smart, aveva appena passato i 20 anni, ne aveva 21, ed era cresciuto anche musicalmente a Pittsburgh. Anche lui era uno degli astri nascenti del rap americano di questi ultimi anni, come il collega ucciso in Florida: Wopo aveva cominciato a pubblicare le prime cose nel 2015, un anno prima di pubblicare quella che è, ancora oggi, la sua canzone più famosa, "Erm Street" che Stereogum dice poter aver ispirato "Humble" di Kendrick Lamar: "‘Erm Street' è un street track ferocemente old-school con un pesante beat basato su un piano che potrebbe essere stata un'ispirazione per ‘Humble' di Kendrick Lamar.

Wopo pubblicò il suo mixtape di debutto, "Woponese", nel 2016, seguito da "Jordan Kobe" prima di finire in carcere per violazione della condizionale a causa di un viaggio a New York per incontrare rappresentanti della sua etichetta. A seguito dell'uscita dal carcere nel 2017 pubblicò il suo terzo mixtape "Back Against the Wall" che in copertina ha una sua foto segnaletica. Wopo fu anche nei feat, assieme a Wiz Khalifa, del singolo di Hardo "Today’s a Good Day".