È morto all'età di 59 anni Nick Kamen. Cantante, modello e pupillo di Madonna ebbe un enorme successo negli Anni Ottanta, dove si distinse per la sua poliedricità e divenne in poco tempo uno dei personaggi più amati della musica, soprattutto dopo la sua hit Each Time You Break My Heart del 1986. La morte è avvenuta la scorsa notte, ma non sono state rese note le circostanze in cui si è verificata. Intanto arrivano sui social i messaggi degli artisti che in quegli anni lo hanno accompagnato, primo tra tutti Boy George.

La pubblicità che lo rese famoso

"RIP all'uomo più bello e dolce" scrive il cantante che, quindi, conferma la notizia della scomparsa divulgata intanto dalla stampa estera. Nick Kamen, nato nell'Essex come Ivor Neville Kamen, divenne famoso giovanissimo, a soli 18 anni, ma non nel mondo della musica, bensì grazie ad una pubblicità. Lo spot dei jeans Levi's 501 di cui fu protagonista uscì in tutto il mondo e diventando un vero e proprio cult. Fu in quell'occasione che gli fa cambiato nome e gli venne dato quello di Nick. Lo spot entrò nella storia per la scena iconica della lavanderia, il modello in jeans e maglietta bianca si spoglia per mettere gli indumenti nella lavatrice, sulle note di un brano famosissimo di Marvin Graye.

L'incontro con Madonna e la sua carriera musicale

Lo spot risale all'inizio degli Anni Ottanta e lì fu subito notato da Madonna, che gli volle affidare una canzone scritto con Stephen Bray. Il brano in questione diventerà una vera e propria hit, ovvero Each Time You Break My Heart, dove Madonna è presente ma in veste di corista. La canzone arrivò in cima alle classifiche in tutta Europa, raggiungendo il successo anche in Italia e diede il titolo anche al primo dei quattro album che hanno segnato la carriera musicale di Kamen, a partire dal 1987. Sempre con la supervisione di Madonna, nel 1988 produsse un nuovo album, partendo dal singolo "Tell me" che ebbe un successo clamoroso anche in Italia dove per lungo tempo conquistò il primo posto nella classifica dei brani più ascoltati. L'anno successivo Kamen interpretò il brano Turn It Up per la colonna sonora del film Disney "Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi". La sua carriera musicale ebbe un'ultima sferzata nel 1990, quando uscì il brano I promised myself, senza dubbio tra i suoi successi più duraturi, seguito poi dall'uscita del suo ultimo album nel 1992. Dopo questo exploit il nome di Nick Kamen iniziò ad essere sempre meno frequente, tanto da finire nell'oblio.