15 Giugno 2014
16:39

Morto Jimmy Scott, mito del jazz dalla voce fanciullesca

Morto a 88 anni uno dei jazzman più dotati e atipici degli ultimi decenni, dotati di qualità vocali straordinarie per la loro atipicità. Era malato da tempo.
A cura di Andrea Parrella

Morto a 88 anni Jimmy Scott, personaggio di spicco della scena jazz nell'ambiente americano, noto in particolar eper le sue straordinarie e inimitabili doti vocali, quelle che caratterizzavano una voce eterea, quasi fanciullesca, che trovò il successo piuttosto tardi rispetto alla vita dell'artista, quando qualche anno fa ottenne una nomination ai Grammy Awards. Scotto è morto nel sonno due giorni fa nella sua casa di Las Vegas, come ha fatto sapere sua moglie Jeanie Scott.

La malattia e la fragilità fisica

L'uomo è morto nel sonno due giorni fa, dopo aver combattuto strenuamente contro una malattia che si protraeva da tempo, non di certo aiutata da una deficienza dal punto di vista genetico-ormonale e una fisicità no di certo vigorosa, ma semmai gracile e apparentemente debole. Non a caso, negli ultimi tempi, un'infermiera lo assisteva 24 ore su 24. Il suo ritorno nel 1992 con l'album di ritorno non fu esattamente accolto con entusiasmo e non si rivelò un grande successo, visto che nel 1992 All the way ottenne una vendita piuttosto modesta di sole 49.000 copie. Scott è stato molto celebre soprattutto in altri continenti come l'Europa e l'Asia, dove le sue doti canore eccezionali sono sempre state apprezzate molto più che oltreoceano.

La vita di Jimmy Scott

All'anagrafe era James Victor Scott. E' nato a Cleveland, nell'Ohio il 17 luglio 1925 ed è scomparso nelle scorse ore. Il suo nome d'arte era Jimmy Scott, indicato come il ‘padre del falsetto' soul e jazz. La sua fama era esplosa negli anni 1950 e 1960 per poi avere un periodo di declino. La vera rinascita è avvenuta all'inizio del 1990 ed è diventato notissimo anche grazie al brano "Sycamore Trees", inserito nella colonna sonora del film cult "Twin Peak, Fuoco cammina con me".

Pharoah Sanders è morto: la leggenda del jazz aveva 81 anni
Pharoah Sanders è morto: la leggenda del jazz aveva 81 anni
È morto il contrabbassista Charlie Haden, figura chiave del jazz
È morto il contrabbassista Charlie Haden, figura chiave del jazz
Gerry Scotti è morto? No, la bufala smentita su Twitter dal presentatore
Gerry Scotti è morto? No, la bufala smentita su Twitter dal presentatore
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni