3 Gennaio 2023
11:04

Morto Fred White, l’ex batterista degli Earth, Wind & Fire aveva 67 anni

Morto a 67 anni Fred White, l’ex batterista degli Earth, Wind & Fire.
A cura di Cristina Somma
Fred White degli Earth Wind & Fire (ph Facebook)
Fred White degli Earth Wind & Fire (ph Facebook)

È morto Fred White, il batterista che ha affiancato i fratelli White nel gruppo Earth, Wind & Fire aveva 67 anni. Lo ha annunciato il fratello Verdine con un post su Instagram indirizzato alla famiglia, agli amici e ai fan. Non ha specificato come e dove sia successo, ma ha scritto che ha raggiunto i fratelli Maurice, Monte e Roland in paradiso. "Carissimi amici, famiglia e fan – scrive Verdine – la nostra famiglia è triste oggi per la perdita di un membro di straordinario talento, il nostro amato fratello Frederick Eugene ‘Freddie White'. Ha raggiunto i nostri fratelli Maurice, Monte e Ronald in paradiso e ora suona la batteria con gli angeli".

Fred White è stato un batterista di grande talento fin da bambino. È nato nel 1955 a Chicago, in Illinois, ha iniziato a suonare la batteria a 9 anni e vinto i primi dischi d'oro a soli 16 anni. A quella stessa età accompagnava Donny Hathaway, cantante e pianista. Entra a far parte della band con i fratelli nel 1974. Verdine però non lo ricorda solo come musicista, ma anche come fratello. "A casa e fuori – aggiunge Verdine nel post su Instagram – era un fratello meraviglioso, sempre divertente e deliziosamente birichino! E potevamo sempre contare su di lui per rendere più leggera una situazione apparentemente negativa!".

Gli Earth, Wind & Fire sono nati nel 1970 sotto la guida di Maurice White, morto nel 2016 all'età di 74 anni. La band era in grado di combinare elementi di jazz, funk, R&B, soul, dance, pop, rock e di celebrare lo spiritualismo africano. I loro live erano energici anche per merito dei Phenix Horns, la loro sezione di fiati. Il gruppo diventò celebre dopo il passaggio alla Columbia Records, ai tempi sotto la guida di Clive Davis.

Alcuni dei maggiori successi della band sono ancora molto famosi, spesso campionati e utilizzati in numerosi film. La band è stata inserita nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2000, ha suonato nell'halftime show del Super Bowl 2005 e ha vinto sei Grammy. Il brano Got to Get You Into My Life è stato inserito nella prima playlist Spotify del Presidente Barack Obama. Il loro periodo di maggior successo è iniziato con l'album That's The Way of The World del 1975 ed è proseguito per tutto il resto del decennio. Tra gli altri successi, Serpentine Fire, Shining Star e la cover dei Beatles Got to Get You Into My Life.

È morto il padre dell'attore Armie Hammer, aveva 67 anni
È morto il padre dell'attore Armie Hammer, aveva 67 anni
É morto D.H Peligro, il batterista dei Red Hot Chilli Peppers e Dead Kennedys aveva 63 anni
É morto D.H Peligro, il batterista dei Red Hot Chilli Peppers e Dead Kennedys aveva 63 anni
Morto Manuel Achille Vallicella, il tatuatore ed ex tronista di Uomini e Donne aveva 35 anni
Morto Manuel Achille Vallicella, il tatuatore ed ex tronista di Uomini e Donne aveva 35 anni
12.995 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni