58 CONDIVISIONI

Morte L’Wren Scott: “Si trovava in enormi guai finanziari”

Mick Jagger è sconvolto dalla morte della compagna L’Wren Scott e annulla la data di Perth del tour dei Rolling Stones. Intanto escono i primi articoli che parlano degli enormi problemi finanziari a cui doveva far fronte la stilista.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
58 CONDIVISIONI
L'Wren-Scott
L'Wren Scott

Cominciano ad uscire i primi dettagli della vita della stilista L'Wren Scott, trovata morta suicida ieri dalla sua assistente nella sua casa di Manhattan, volti a dare un senso alla sua tragica morte avvenuta con un foulard usato per impiccarsi. Ieri il Daily Mail ha svelato che l'agenzia della stilista era piena di debiti, per un totale che ammontava a più di 5 milioni di dollari; cifra che, però, continuava ad aumentare anno dopo anno e non se ne vedeva la fine. Nel 2009 i debiti ammontavano a circa 2 milioni e mezzo di euro arrivati a più di 3 l'anno successivo. Insomma lo shock iniziale e l'incredulità nei confronti di questa tragedia cominciano a lasciare spazio alle prime motivazioni. La modella non ha lasciato alcun messaggio per spiegare il proprio gesto: "L'Wren si trovava in enormi guai finanziari – ha detto una fonte al Mail Online -. Non era più in grado di pagare il suo staff e i suoi fornitori e questo andava avanti da un po'" e insomma nonostante le personalità di alto profilo che avevano vestito i suoi abiti, il commercio non era mai volato.

Questi problemi, si dice, siano anche dietro al suo improvviso forfait alla London Fashion Week di gennaio. Una cancellazione all'ultimo minuto la cui scusa ufficiale fu quella di ritardi di fabbrica ma che sarebbe dovuta alla difficoltà economiche della sua azienda. Stando sempre alle fonti del quotidiano la Scott si sarebbe sempre rifiutata di chiedere aiuto al suo compagno per ripianare i propri debiti, anche perché la stilista aveva sempre evitato l"etichetta di "fidanzata di….".

Intanto sono uscite le prime foto che ritraggono Jagger subito dopo aver appreso la notizia della morte della compagna. Faccia distrutta e occhi rossi, fotografato all'uscita di un ristorante di Perth, in Australia, dove domani era previsto la prima data del tour australiano, prontamente annullata. Subito dopo le prime notizie sul decesso della Scott il cantante si era detto "completamente scioccato e devastato". Anche la figlia 22enne del cantante Georgia (avuta da Jerry Hall) ha voluto annullare la propria partecipazione alla Melbourne Fashion Week, a seguito del tragico evento. La modella avrebbe dovuto sfilare per la designer Camila Franks: Alla luce dei recenti tristi eventi, Georgia May Jagger non parteciperà alla Melbourne Fashion Festival per lo Showcase di Camilla. Vi chiediamo rispetto per Miss Jagger e la sua privacy in questo momento difficile" ha comunicato un portavoce della ragazza.

Intanto l'ufficio stampa del cantante è dovuto intervenire con un comunicato pubblicato sul sito JustJared.com, in cui ha dovuto dichiarare prive di qualsiasi fondamento alcune voci che parlavano di una separazione dalla stilista col cantante riportate dal New York Post: "La storia della separazione tra Mick Jagger e L'Wren Scott è falsa al 100%. Non c'è alcun fondamento alla base di questa storia. È un orribile e falso pezzo di gossip durante quello che è un momento ttragico per Mick".

58 CONDIVISIONI
Suicidio L'Wren Scott, la stilista doveva annunciare la chiusura della maison
Suicidio L'Wren Scott, la stilista doveva annunciare la chiusura della maison
La sorella di L'Wren Scott: "Invidiava la mia semplicità, rifiutò i soldi di Jagger"
La sorella di L'Wren Scott: "Invidiava la mia semplicità, rifiutò i soldi di Jagger"
Morta suicida L'Wren Scott, compagna di Mick Jagger
Morta suicida L'Wren Scott, compagna di Mick Jagger
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni