A destra Dawn Scott, in una foto segnaletica diffusa dalla Polizia di Warren
in foto: A destra Dawn Scott, in una foto segnaletica diffusa dalla Polizia di Warren

Secondo quanto riportato da RadarOnline, la famiglia di Eminem sarebbe stata colpita da un grave lutto. La cognata Dawn Scott – sorella di Kim, ex moglie del rapper – infatti, sarebbe deceduta all'età di 40 anni per via di "un'apparente overdose di eroina". Sarà l'esame tossicologico a stabilire le cause del decesso con precisione. La notizia sarebbe stata confermata dalla polizia di Warren Michigan. La donna avrebbe trascorso gli ultimi istanti della sua vita, a 15 minuti di distanza dalla casa in cui è cresciuto Marshall Mathers. Da anni, viveva in condizioni decisamente precarie. Non aveva una casa, né denaro. Inoltre faceva largo uso di droghe. Il suo fidanzato dichiarò che la Scott non riusciva a fare a meno di eroina, cocaina, anfetamina e farmaci vari.

Dawn Scott: "Eminem è milionario ma si rifiuta di aiutarmi"

Lo scorso agosto, aveva usato parole molto dure nei confronti del cognato, nel corso di un'intervista rilasciata a Radar Online. Dawn Scott, infatti, aveva dichiarato che nonostante Eminem vantasse un patrimonio di 170 milioni di dollari, non aveva mai mosso un dito per aiutarla.

"Non solo ho un cognato milionario ma anche una sorella che ha denaro fin su per il cu*o, ma si rifiutano di aiutarmi. Una volta chiamai Kim dicendole che non avevo un posto dove andare. Lei mi rispose: "Affari tuoi, non disturbarmi". E riattaccò".

Dawn era cresciuta con loro ed era stata la madrina di battesimo di Alaina, la bimba che la coppia aveva deciso di adottare. Lo stesso Les Martin – fidanzato della quarantenne – dice di aver supplicato più volte Kim di aiutare sua sorella:

"Ho cercato in tutti i modi di salvarle la vita. Ho parlato tante volte con Kim chiedendole di provare ad aiutarla, ma erano tutte conversazione che lei non voleva avere. Voleva solo che Dawn se ne andasse. Mi sentivo così frustrato".

Secondo quanto dichiarano, ogni richiesta sarebbe rimasta inascoltata, fino al tragico epilogo.