Morgan, a margine del "Premio Tv 2014" condotto da Fabrizio Frizzi su Rai 1, ha rilasciato un'intervista a TvBlog. Dopo aver duettato con Massimo Ranieri sul palco del Teatro Ariston di Sanremo, è tornato a parlare di X Factor, il talent show di Sky che in questi anni ha riscosso un grande successo di pubblico e critica. "La macchina funziona da Dio, è grandiosa. Gli ospiti rimangono stupiti di quanto è funzionale questo ambiente, è professionale, moderno e figo!" ha sbottato il cantautore che ha confermato quanto sia ben organizzato X Factor. Poi, però, ha fatto una puntualizzazione:

Io non sono un personaggio televisivo. Il mio ruolo, la mia faccia là dentro non mi piace, io stesso mi vergogno. Faccio di tutto per non farlo e quest'anno penso e spero di riuscirci. Mi auguro che i miei sforzi vengano apprezzati.

Ha anche lanciato una frecciatina:

Ho intorno persone che spingono perché io faccia X Factor. Nessuno è interessato veramente a quello che è il mio sentimento. Perché non lo voglio fare? Nessuno me lo chiede! Mi dicono "Lo devi fare!" perché si divertono […] A loro interessa la soddisfazione di se stessi.

Infine ha confermato di non amare molto la tv:

Non mi piace, non mi interessa la tv!