390 CONDIVISIONI
21 Giugno 2011
19:26

Morgan spara, Vasco Rossi risponde: è polemica tra cantanti

“Vasco è morto a 27 anni. Artisticamente”, ha detto Morgan nel corso della presentazione del documentario sui Doors, di cui è voce narrante. Ma dalla pagina Facebook del Blasco è partita la controffensiva.
A cura di Biagio Chiariello
390 CONDIVISIONI
morgan-vasco-rossi

E' lite tra Vasco Rossi e Morgan. Due cantanti diametralmente opposti non solo dal punto di vista musicale. Le frecciate tra i due infatti sono cosa antica (tempo fa Morgan definì “senza senso” il pezzo “Un Senso” di Vasco), ma a seguito dell'intervista a Max in cui l'ex Bluvertigo rivelava di far assiduamente uso di droghe pesanti c'era stato un riavvicinamento col Blasco che gli aveva dato il suo appoggio, dopo che l'opinione pubblica si era affrettata ad affibbiare a Morgan l'appellativo di drogato. Ma ora il nuovo colpo.

Tutto è cominciato in occasione della presentazione romana di “When You’re Strange”, il docu-film sui Doors, di cui Marco Castoldi (vero nome dell'artista) è voce narrante per la versione italiana (Johnny Depp per quella originale). Morgan, che non ufficializza la sua partecipazione ad X-Factor 5 su Sky, si sofferma sul cosiddetto "club dei 27", il circolo ideale al quale appartengono gli artisti morti all'età di 27 anni, appunto. Brian Jones, Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jimi Hendrix e naturalmente anche lo stesso Jim Morrison. Di quel club, in realtà, avrebbe voluto far parte anche Vasco Rossi, almeno stando alle sue recenti parole: "Dovevo morire come Jim Morrison, giovane". E al giornalista che gli cita questo aneddoto, Morgan risponde: "Ma è morto a 27 anni, almeno artisticamente. Sono serissimo".

Il commento è stato riportato puntualmente da numerosi magazine e testate giornalistiche, tanto da arrivare alle orecchie dello stesso Vasco, che stasera sarà di nuovo a Milano nell'ambito del suo Live Kom 2011. Il cantante di Zocca non ha incassato il colpo e ha fatto partire la controffensiva, tramite quello che è lo strumento che gli è più gradito negli ultimi tempi: Facebook. “Il doppiatore di Johnny Depp? …Ma sì è lui…Morgan degli U2, quello che di concerti a Sansiro se ne intende, altroché…!! poverinoo…per un barlume di popolarità…cosa non si fa”, ha scritto Vasco Rossi tramite la sua pagina ufficiale sul popolare social network .

E come si poteva immaginare, non solo il post del Blasco è stato sommerso dai commenti dei suoi seguaci, ma anche la pagina di Morgan è stata rapidamente subissata di insulti e condanne.

390 CONDIVISIONI
Il ritiro di Vasco è stata una mossa squallida secondo Morgan
Il ritiro di Vasco è stata una mossa squallida secondo Morgan
Morgan vuole far pace con Vasco Rossi:
Morgan vuole far pace con Vasco Rossi: "Lo voglio ad X-Factor 5"
Vasco Rossi:
Vasco Rossi: "La mia autobiografia uscirà postuma"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni