video suggerito
video suggerito

Miley Cyrus omaggia gli Smiths con “There is a Light That Never Goes Out” (VIDEO)

Durante un concerto a Belfast Miley Cyrus ha voluto rendere omaggio a una delle maggiori band inglese, i The Smiths di Morrissey e Marr, cantando una cover di uno dei loro brani più amati “There is a Light That Never Goes Out”.
A cura di Francesco Raiola
12 CONDIVISIONI
Immagine

Oggi Morrissey è sulle principali pagine musicali per ben due motivi. E nessuno di questi ha a che fare con il suo account Twitter o con la lotta contro la violenza sugli animali, e già questa di per sé potrebbe essere una notizia. L'ex leader degli Smiths, infatti è uscito col suo nuovo singolo "Istanbul", il primo tratto dal suo prossimo album "World Peace Is None Of Your Business" e soprattutto perché è stato vittima di una cover un po' particolare. Chissà il Moz, il cui carattere è abbastanza focoso, come prenderà la notizia di Miley Cyrus che durante la tappa irlandese del suo "Bangerz Tour", ha cantato uno dei brani simbolo dei The Smiths di cui il Moz era il leader, “There is a Light That Never Goes Out”, un brano che parla di amore e morte.

Una cover in più per una delle canzoni più amate della band e un'altra che si aggiunge al repertorio della popstar che in questi ultimi mesi ha sorpreso un po' tutti anche per le sue scelte musicali, a partire dall'amore ormai dichiarato e sempre più palese per i Flaming Lips di Wayne Coyne, di cui ormai è diventata molto amica facendo una cover della loro "Yoshimi Battles the Pink Robots" e con cui ha collaborato per una cover dei Beatles di "Lucy In The Sky With Diamonds" oltre a partecipare al prossimo tribute album che la band di Wayne Coyne farà di Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band.

Insomma Johnny Marr non ha ancora commentato l'accaduto, né, tantomeno, Morrissey, il quale ha specificato qualche giorno fa che non possiede né un account Twitter (quello certyificato da Twitter non è gestito da lui), né uno Facebook, quindi al massimo dovremmo aspettare qualche post su True To You, il suo sito portavoce, ma forse oggi ha qualcosa di più importante di cui parlare.

12 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views