La regina del Natale continua a essere Mariah Carey che una ventina di anni fa è riuscita a fare breccia tra le canzoni classiche di Natale con la sua "All I Want For Christmas Is You", un instant classic che ormai non sfigura più al fianco di canzoni come "Jingle Bells" o "Bianco Natale" in un'unione di sacro e profano che non scandalizza più nessuno. Da oltre un ventennio, quindi, ogni Natale le vendite e gli ascolti della canzone della cantante americana prendono il volo e "All I Want For Christmas Is You" diventa la Regina delle classifiche.

Oltre 100 milioni di visualizzazioni a dicembre

Anche quest'anno, stando a quanto comunicato da Youtube e riportato da Forbes, la canzone di Natale della cantante primeggia nelle classifiche: con oltre 100 milioni di visualizzazioni solo a dicembre, quindi, "All I Want For Christmas Is You" è la canzone di Natale col video più visto del periodo. Lo scorso anno, solo il giorno della Vigilia, il video è stato visto da oltre 14 milioni di persone: a fare la parte del leone tra le nazioni che hanno amato maggiormente il pezzo in queste settimana ci sono gli Usa (oltre 62 milioni) e la Gran Bretagna (con quasi 20 mln), ma si difendono bene anche la Polonia (13 milioni), il Giappone (9 mln), le Filippine (quasi 9) e il Messico (7).

L'incremento di canzoni natalizie

La canzone è a capo di tutta una serie di singoli natalizi che in questo periodo hanno un boost incredibile di visualizzazioni, accentuate in questi ultimi anni anche dall'incremento degli ascolti in streaming, settore esploso da qualche anno a questa parte, le cui playlist sono un motore importante per ogni artista, in grado di spostare e/o rafforzare alcuni ascolti.

Di nuovo Capodanno, dopo il disastro del 2016

A proposito di Mariah Carey, poi, è di poche ore fa la notizia che la cantante tornerà a esibirsi per Dick Clark's New Year's Rockin' Eve, concerto di Capodanno che nel 2016 le diede qualche piccolo problema, per usare un eufemismo, a causa di una esibizione disastrosa: "Secondo tentativo" ha twittato la cantante, mentre in un comunicato della produzione del Capodanno si legge: "Possiamo essere tutti d'accordo riguardo al fatto che lo scorso anno le cose non sono andate come previsto, ma siamo entusiasti di guardare avanti per dare all'America un'incredibile notte di musica e celebrazioni. Ci vediamo a Times Square!".