224 CONDIVISIONI
17 Febbraio 2013
22:13

Marco Mengoni a Le Iene: “La mia vittoria a Sanremo? Una botta di culo”

Il vincitore del Festival di Sanremo 2013 si è raccontato in un’intervista a Le Iene Show. Dal sesso alle critiche di Cristicchi, Mengoni ha risposto con l’ironia che da sempre lo contraddistingue, prestandosi alle irriverenti domande degli autori del programma tv di Italia Uno.
A cura di Simona Saviano
224 CONDIVISIONI
Marco Mengoni a Le Iene La mia vittoria a Sanremo Una botta di culo

Il vincitore del Festival di Sanremo 2013 ha rilasciato, tra le tante, un'intervista a Le Iene Show. Con l'ironia che da sempre lo contraddistingue, si è prestato ad alcune domande delle irriverenti iene di Italia Uno. Dopo aver intonato la canzone vincitrice, L'essenziale, in dialetto di Ronciglione, la sua cittadina d'origine, racconta che il "suo essenziale" è stato salire sul palco dell'Ariston. Alla domanda se crede di aver vinto la kermesse per bravura o "botta di culo" Marco risponde modesto: "Ho vinto Sanremo perché? Una botta di culo!"

Gianna Nannini: "Sei forte, vai avanti, spacca tutto!" – Non ha dormito abbastanza e non ha neanche festeggiato visto che è stato impegnato in "migliaia" di interviste. Le prime persone che ha abbracciato dopo la sua vittoria sono stati i suoi genitori e il messaggio di Gianna Nannini, autrice del secondo brano in gara "Bellissimo", lo ha riempito di orgoglio. Il testo dell'sms? "Sei forte, vai avanti, spacca tutto". E se a dirlo è una rocker come lei, c'è da capire come mai sia così inorgoglito.

Marco Mengoni a Le Iene

"Ho ricevuto tante porte in faccia" – Contrariamente a ciò che si crede, ovvero che Mengoni abbia avuto vita facile grazie a X Factor, racconta che ha ricevuto tante porte in faccia, e dopo aver fatto il gesto dell'ombrello in direzione a tutti quelli che in passato non hanno creduto in lui, rivela che si è sempre dato da fare, sin da quando aveva 14 anni come cameriere e barista. Il suo sogno è quello di acquistare una moto e racconta la sua sul concetto di liberà che, per dirla alla Gaber, è partecipazione, cosa che in Italia manca. Irriverenti, gli autori de Le Iene Show gli chiedono se abbia fatto sesso durante il Festival e ricevono una risposta negativa:

Fare sesso prima di un'esibizione fa bene al look, ti fa venire un po' di occhiaie

"Quelli" dei talent show – E prima di chiudere l'intervista, risponde alle critiche di Simone Cristicchi che recentemente aveva affermato che  combattere contro "quelli dei talent show" è una battaglia persa:

Forse è vero che noi siamo abituati a stare davanti alle telecamere, però qui c'era anche la Giuria di Qualità che contava

Subito dopo Marco ironizza e invita Cristicchi a non arrabbiarsi più di tanto. La donna più bella del Festival è Maria Nazionale, con la quale, forse scherzando, ha affermato che avrebbe voluto trascorrere una notte. Saluta i ragazzi de Le Iene con una canzone di Elio e Le Storie Tese e Giorgia T.V.U.M.D.B.

224 CONDIVISIONI
Marco Mengoni:
Marco Mengoni: "La botta e via non fa per me"
Il monologo di Marco Mengoni a Le Iene:
Il monologo di Marco Mengoni a Le Iene: "Chi è gentile è una specie di supereroe"
Marco Mengoni porta
Marco Mengoni porta "L'Essenziale" a Sanremo 2013
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni