104 CONDIVISIONI

Marco Alemanno interpreta “Tutta la vita” di Lucio Dalla alla serata 4 marzo

Marco Alemanno ha recitato il brano “Tutta la vita” che Lucio Dalla incise nel 1984 con un’emozionante interpretazione. Definito da Fazio come “colui che gli è stato accanto”, Alemanno non poteva mancare in una serata come questa di celebrazione del 70 esimo compleanno dell’artista bolognese scomparso nel 2012.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Simona Saviano
104 CONDIVISIONI
marco alemanno

Dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo in veste di ospite durante il quale Fazio lo presentò come "Colui che gli è stato sempre accanto" Marco Alemanno non poteva mancare in una serata come questa di celebrazione del 70 esimo compleanno di Lucio Dalla e lo fa alla sua maniera, senza conquistare direttamente il centro del palcoscenico ma leggendo il testo della canzone "Tutta la vita" con un'interpretazione da brividi: emozionante. Il brano di Lucio Dalla inciso nel 1984 viene recitato da Alemanno che per l'occasione si trova ad una finestra del palazzo che affaccia sulla piazza Grande. "Tutta la vita a far suonare un pianoforte, lasciandoci dentro anche le dita. Su e giù o nel mezzo a una tastiera, siamo sicuri che era musica? […] Tutta la vita, al centro della confusione o dentro il palmo di una mano, ma senza niente di meccanico come un pallone che si è perduto io ti saluto, io ti saluto". Come ha specificato in un'intervista non vuole essere definito "compagno di Lucio": "Non mi ha mai presentato a nessuno come suo compagno. Io non ho nulla contro questa parola, ma pretendo rispetto per la sua scelta di rendere pubblico ciò che voleva della sua vita e lasciare privato ciò che voleva lasciasse privato. È così complesso il nostro rapporto. Come complesso era l’animo di Lucio".

104 CONDIVISIONI
Marco Alemanno interpreta "Tango"
Marco Alemanno interpreta "Tango"
Marco Alemanno racconta il suo Lucio Dalla in un libro
Marco Alemanno racconta il suo Lucio Dalla in un libro
Lucio Dalla e il 4 marzo indimenticabile
Lucio Dalla e il 4 marzo indimenticabile
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni