I Maneskin hanno annunciato sui social la positività al coronavirus di Damiano David e di Victoria De Angelis, rispettivamente cantante e bassista della band, da poco fuori con il nuovo disco "Vent'anni". Sono negativi gli altri due componenti della band, il chitarrista Thomas Ragg e il batterista Ethan Torchio. Il messaggio della band: "Ieri abbiamo fatto i test e due di noi, Vic e Damiano, sono risultati positivi". 

Il messaggio dei Maneskin

Sulla pagina Facebook ufficiale dei Maneskin, la band spiega: "Al momento stiamo tutti bene e naturalmente in isolamento. Abbiamo deciso di condividere con voi questa notizia per ribadire ancora una volta l'importanza del rispetto delle misure indicate dagli esperti perché, come abbiamo provato anche noi sulla nostra pelle, basta nulla per essere contagiati. È un momento difficile ma dobbiamo tenere duro tutti quanti. Rimanete distanziati e usate le mascherine. Noi vi abbracciamo e continuiamo a scrivere musica, da casa".

Il lancio di Vent'anni

Il nuovo singolo dei Maneskin "Vent'anni", un brano estratto dal nuovo progetto discografico della band formata da Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan, racconta le paure attuali dei ragazzi. Il singolo, una ballata rock, è il dialogo tra Damiano con quelli di un suo alter ego più maturo. Il singolo cerca di incoraggiare i ragazzi di "Vent'anni", distrutti dal giudizio per gli errori comprensibili a 20 anni e pieni di incertezze sul futuro. Il testo racconta:  "ho solo venti anni e già chiedo perdono per gli sbagli che ho commesso". E ancora: "e non mi frega un cazzo, c’ho zero da dimostrarvi, non sono come voi che date l’anima al denaro". La canzone è stata scritta durante il periodo di lockdown, che ha segnato la band come tutti. Adesso, Damiano e Vic dovranno affrontare di persona il coronavirus.