Mahmood al Festival di Sanremo (LaPresse)
in foto: Mahmood al Festival di Sanremo (LaPresse)

Sulla lunga scia della vittoria del Festival di Sanremo Mahmood ha anticipato l'uscita del suo album "Gioventù bruciata", che è anche il ome dell'Ep uscito lo scorso settembre e di cui questo primo album è un prolungamento, dal momento che metà delle tracce erano già presenti nel lavoro breve del cantante milanese. La vittoria con "Soldi" ha fatto anticipare tutto di una settimana – l'uscita era prevista per l'12 marzo – ed evidentemente l'idea era già quella di fare dell'album un prolungamento dell'Ep, visto che la vittoria sul palco dell'Ariston era completamente inaspettata.

Il primo album Gioventù bruciata

L'Ep non aveva avuto un enorme diffusione, almeno fino alla vittoria del Festival quando è entrato direttamente in top 10 della classifica FIMI degli album più venduto, spinto anche dal successo di "Soldi" che continua a dominare l'airplay radiofonico e anche la classifica dei singoli più venduti e ascoltati in streaming. Oltre alla canzone vincitrice del Festival, a "Gioventù bruciata" che gli ha permesso di vincere Sanremo Giovani e gareggiare tra i Big, "Anni '90" con Fabri Fibra, tra le altre ci sono anche pezzi come "Il Nilo nel Naviglio", "Sabbie mobili" e "Remo", tutti pezzi che rafforzano l'idea musicale del cantante e autore che aveva già pezzi forti come "Uramaki". Mahmood ha scelto produttori diversi (Dardust e Charlie Charles, ma anche Ceri, MUUT, Katoo, Zef) che hanno spinto molto sulle sue passini soul e urban, sottolineando un suono che in generale possiamo dire Pop, qualcosa che fa di Mahmood una delle realtà più interessanti e dimostra come anche Sanremo può diventare un trampolino di lancio per artisti anche meno sanremesi: c'è voluto il Festival per mettere un faro sulla sua musica.

L'instore tour di Mahmood

"Mi chiedi cosa faccio scrivo a casa, non rubo, non spaccio" canta in Sabbie Mobili e adesso a parte scrivere è in giro per l'Italia a presentare questo suo nuovo lavoro. Mahmood sarà a il 24 febbraio a Napoli, Feltrinelli piazza dei Martiri, il 25 febbraio ore 18.00 a Marcianise (CE), Mondadori CC Campania, il 26 febbraio ore 18.00 alla Feltrinelli di Bologna, piazza di Porta Ravegnana, il 27 febbraio, ore 18.00 alla Feltrinelli di Torino, piazza CLN, il 28 febbraio, ore 18.00 alla Mondadori Duomo di Milano, l'1 marzo ore 16.00 alla Feltrinelli di Genova, via Ceccardi, il 2 marzo ore 15.00 alla Feltrinelli di Bari, via Melo, il 2 marzo, ore 18.00, alla Feltrinelli di Lecce, via dei Templari, il 3 marzo ore 18.00 al CC Elnòs Shopping di Roncadelle (BS), il 5 marzo, ore 18.00, al CC La Rotonda di Modena, il 6 marzo, ore 18.00, al CC Pratosardo di Nuoro, il 7 marzo, ore 18.00, al CC Centro Sicilia di  Misterbianco (CT).