La polizia uccide bimbi innocenti, il controllo delle armi è il nuovo vaccino per l’America”: è il commento della regina del pop Madonna in memoria di Adam Toledo e Daunte Wright.  Nel giro di poche ore infatti due ragazzi, il tredicenne Adam Toledo e il ventenne Daunte Wright, sono stati uccisi dalla polizia. La cantante nel video postato su Instagram che sta facendo il giro del mondo chiede che si svolgano più controlli su chi detiene il porto d'armi, è una cosa che "salverà vite", scrive Madonna sotto al post.

I post di Madonna per Adam e Daunte

La cantante statunitense in un post si è espressa così in merito alla morte di Adam Toledo e Daunte Wright:

"Adam Toledo aveva 13 anni, Daunte Wright ne aveva 20! Gli ufficiali che li hanno uccisi sono accusati solo di omicidio colposo. Questa è follia ed è orribile. Eppure è una cosa normale nella nostra società. Sì, le persone uccidono le persone, non le pistole. Ma la stragrande maggioranza delle persone non è assennata e le armi sono troppo facili da possedere. Se fossero messi fuori legge, nessuno sentirebbe il bisogno di possedere una pistola per proteggersi da quelli che hanno le armi. Quanto alla polizia che uccide bambini innocenti. Sparare, soffocare e brutalizzare persone innocenti… dovrebbero essere mandati in prigione per il resto della loro vita. Nessun processo, nessun sistema giudiziario corrotto".

Madonna nel video pubblicato su Instagram poi chiede maggiore controllo sulle armi: "Che il controllo delle armi sia il nostro nuovo vaccino". Per l'artista, che ritiene necessario prendere "subito il contro delle armi" ("Gun Control Now"), "l'America deve svegliarsi" ("Wake Up America").

La morte dei due giovani americani

La star nei suoi post si è riferita ai due giovani americani morti negli scorsi giorni, Adam Toledo e Daunte Wright. L'ispanico Adam Toledo è il 13enne colpito da un agente di polizia con uno sparo in pieno petto lo scorso 31 marzo. In un video diffuso dalle autorità si vede il giovane che alza la mani e poi viene colpito. L’altra vittima citata da Madonna è il 20enne Daunte Wright, il ragazzo nero di 20 anni ucciso da una poliziotta in Minnesota. L'agente si sarebbe difesa sostenendo: “Credevo di aver usato il taser, non la pistola”.