Chissà quanto ispirata alla livella di Totò, Madonna ha parlato del Coronavirus come di una sorta di livella. La cantante ha postato un video sui social, mentre era immersa nella sua solita vasca piena di acqua gelata e da lì ha parlato ai fan, spiegando che la pandemia di Coronavirus non guarda in faccia a nessuno e colpisce indiscriminatamente giovani e vecchi, famosi e non famosi. Questo è solo uno dei video che la cantante sta postando in questi tempi di isolamento mondiale, che negli Stati Uniti è stato imposto con qualche settimana di ritardo rispetto  quanto avvenuto in Italia e dopo che il Presidente Donald Trump aveva tentato di minimizzarne gli effetti.

Le parole di Madonna sul Coronavirus

La cantante, quindi, ha postato un video in cui dice: "Questo è il punto per quanto riguarda il COVID-19, che a lui non frega niente quanto tu sia ricco, o quanto tu sia divertente, dove vivi, quanti anni hai. È il grande equilibratore e ciò che è terribile di questa cosa è anche ciò che che è enorme. Ciò che è terribile di questa cosa, è che ci rende uguali in molti modi. E ciò che è fantastico è che ci rende uguali in tantissimi modi. Come dicevo alla fine di ‘Human Nature' ogni sera è che siamo tutti sulla stessa barca. Se la barca affonda, affondiamo anche tutti noi con lei". Insomma, Madonna vede un altro aspetto rispetto al solito per quanto riguarda la vicenda pandemia e un po' come spiegava Totò parlando della morte, nella sua "‘A livella", così Madonna spiega che questa epidemia non guarda in faccia ai soldi o alle condizioni sociali.

Il Madame X tour fermato per Coronavirus

Madonna, come tantissime persone al mondo – l'AFP parla di un miliardo di persone, in 50 Paesi, a cui è stato chiesto di stare in isolamento nelle proprie case -, è in casa reclusa, dopo che nei mesi scorsi ha girato il mondo per portare il suo tour Madame X, prima nei teatri americani e poi anche in Europa. La cantante è stata costretta, però, a cancellare gli ultimi due concerti a Parigi a causa, appunto, del Coronavirus, dopo che ne aveva cancellati alcuni a causa di problemi di salute.