20 Novembre 2015
10:22

Madonna in concerto a Torino tra spettacolo e sicurezza: “L’Italia è la mia vita”

Il 19 novembre si è tenuto il primo dei tre concerti che Madonna terrà al pala Alpitour di Torino. Tantissima energia per uno show in cui la cantante ha più volte ribadito l’amore per quello che è il suo Paese d’origine. Fuori dal Palazzetto, poi, sono stati molti i controlli della sicurezza a seguito degli attentati di Parigi.
Foto LaPresse
Foto LaPresse

Si sente a casa Madonna, che ieri ha cominciato il primo dei tre concerti italiani del suo Heart Rebel Tour che l'ha portata al Pala Alpitour di Torino, dove stasera e domani proporrà altri due concerti per il sold out italiano. Miss Ciccone viene, come tutti gli artisti, da giorni complessi e solidarietà dal palco e anche i fan della cantante hanno vissuto sulla propria pelle la paura che è seguita agli attentati di venerdì a Parigi, con numerosi controlli fuori le porte del palazzetto, portati avanti con calma e la collaborazione del pubblico. Forse anche per questa meticolosità il concerto è cominciato con un'ora di ritardo rispetto all'orario previsto.

Il ritorno a Torino dopo 25 anni

Madonna torna in una città che già 25 anni fa fu protagonista di una serata speciale, quando a Torino arrivò con il tour di “Who’s That girl”: allora sul palco saliva una ragazza giovane, che aveva già alle spalle successi come Like a Virgin, e che avrebbe continuato una carriera che l'ha portata a diventare l'icona pop che è oggi. Una star della musica che ha segnato questo ritorno con un semplice ‘Ciao Italia, let's go'. E l'Italia è andata, almeno quella rappresentanza assiepata nel pala Alpitour – circa 11 mila persone che diventeranno circa 33 mila nel conteggio finale – a cui la cantante si è spesso rivolta con confidenza, quella data dalle radici comuni e dal suo amore per il nostro Paese. Incita il pubblico, memore anche di un concerto al Delle Alpi nel '90 che non le diede soddisfazione, anzi, la tenne lontana dalla città. Fino a ieri, ovviamente.

Grandi successi e molta Italia

È un vero e proprio viaggio nel tempo quello che vivono le migliaia di persone sotto al palco, con la cantante che alterna pezzi dell'ultimo album – molti – con alcuni dei suoi successi storici come ‘La isla bonita', ‘Who's that girl', ‘Music', ‘Candy', ‘True blue', ‘Material Girl', anche se il pubblico aspetterà invano ‘Like a Prayer'. Madonna è sempre in grande forma, canta e balla e cambia abito più volte, accompagnata da un corpo di ballo che dà corpo alle coreografie pensate per un concerto ipertecnologico. Lo spettacolo, si sa, è ai primi posti delle volontà della cantante che anche questa volta non delude:

"Sono felice di essere di nuovo qui, la mia casa, il mio sangue. Fate vedere a questa italiana che siete contenti di averla tra voi" grida a un pubblico che non sempre l'accompagna ballando.

Stasera e domani si replica

Eppure quella di ieri sera è stata una grande festa con tanto di lancio di bouquet e proposta di matrimonio (l'ha preso Gianluca, a cui la cantante si rivolge spiegando di non saper cucinare, ma ricordando come non sia la cosa principale), prima delle note de La Vie en Rose. Ritmo, energia e un po' di Storia sul palco del Pala Alpitour che non vede l'ora di accogliere altre 20 mila persone tra stasera e domani. E se volete, pare che ci sia ancora qualche biglietto.

"Chad ti amo, vuoi sposarmi?", Madonna "benedice" la coppia gay durante il concerto
"Chad ti amo, vuoi sposarmi?", Madonna "benedice" la coppia gay durante il concerto
102 di ViralVideo
Gli U2 cancellano il concerto svedese per motivi di sicurezza
Gli U2 cancellano il concerto svedese per motivi di sicurezza
Il tour di Gianna Nannini parte da Torino: 'Niente cellulari, godetevi il concerto'
Il tour di Gianna Nannini parte da Torino: 'Niente cellulari, godetevi il concerto'
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni