La "ballerina demoniaca" dei video di Sia, da "Chandelier" a "Elastic Heart", ha un volto e un nome, quello di Maddie Ziegler. Ha 12 anni, ma la sua vita è tutt'altro che uguale a quella delle adolescenti della sua età. Grazie alle sue interpretazioni, oggi è una stella seguita da tre milioni di follower su instagram, il social network più usato dai teenager, un traguardo che la pone come una delle stelle più giovani e popolari del mondo intero. E pensare che soltanto quattro anni fa, Maddie era semplicemente una bambina sconosciuta di soli otto anni che andava a scuola elementare in Pennsylvania e che, nel pomeriggio, si dedicava alla danza. Fu nel 2011 che sua madre, Melissa, decise di iscriverla in un reality show, chiamato Dance Moms, dove mamma e figlia avrebbero dovuto fare coppia.

È stata quella la prima occasione per la piccola Maddie di mettersi in mostra, al punto che Sia decise di chiederle via twitter: "Ciao, vorresti far parte del mio nuovo video?". Esatto, proprio così. La piccolina e sua madre non credevano ai loro occhi quando, di fretta e furia, gli emissari di quella che sarebbe diventata di lì a poco la nuova popstar mondiale, presentarono un'offerta unica. Il resto è solo storia: Chandelier ha lanciato la carriera di Sia e di Maddie, per un totale di 712 milioni di visualizzazioni, solo su Youtube. Maddie Ziegler è diventata così la 12enne più famosa del globo, tra prime serate e red carpet, grandi eventi come gli ultimi Grammy dove si è esibita proprio con Sia e Allison Holker, davanti al mondo che conta dello star system mondiale.

Il suo successo è tale che ha bisogno, per lei e la sua famiglia, di una sicurezza privata 24 ore al giorno, tutti i giorni. È una star assoluta, non una 12enne come tutti. Se un talento del genere riuscirà a resistere alle pressioni e a sbocciare con naturalezza, schivando la maledizione delle star bambine, lo dirà soltanto il tempo. Intanto Maddie si gode i suoi 12 anni "speciali", ripensando a quando quattro anni fa, con l'ingenua gioia dell'infanzia, decise di prendere le prime lezioni di danza.