Lutto per Céline Dion, è morta la mamma Thérèse Tanguay. La donna aveva 92 anni e, a dare notizia della sua scomparsa è stata proprio l'artista canadese attraverso la sua pagina Instagram, dove ha postato una foto di famiglia in bianco e nero dove siete in mezzo ai suoi genitori, con al suo fianco proprio la donna. "Mamma – scrive Dion in didascalia alla foto – ti amiamo molto. Ti dedichiamo lo spettacolo di questa sera e io canterò a te con tutto il mio cuore. Con amore, Céline".

Immediata la reazione d'affetto di fan e ammiratori della cantante, che inviano a Céline Dion messaggi di sostegno e solidarietà in questo momento difficile. Tre anni fa Céline Dion aveva vissuto un altro momento doloroso a causa della scomparsa di suo marito René.

Il nuovo album Courage

Dopo un periodo complessa, Céline Dion si è ritrovata anche da un punto di vista artistico e il 2019 è stato l'anno in cui è tornata in studio per un nuovo disco e in tournée per supportare e promuovere l'uscita del suo nuovo lavoro, "Courage", il primo album in inglese da 6 anni a questa parte – l'ultimo fu "Loved Me Back to Life" -, che uscirà il prossimo 15 novembre. Qualche giorno fa la cantante ha sorpreso i fan con l'uscita a sorpresa di tre singoli in contemporanea, "Imperfections", "Lying Down" e "Courage". Il primo brano analizza il concetto di autocritica (Celine Dion canta "I try to give all myself to you / But before I can get there / Got parts of me I'm trying to lose"), il secondo, scritto da David Guetta, Giorgio Tuinfort e Sia Furler, "evidenzia la necessità di cambiare mentalità per andare avanti dopo essere usciti da una relazione opprimente ed oppressiva (“You tried to push me down, you tried to keep me possessed”) mentre l'ultimo è quello che dà il titolo all'album ed è un inno al ricominciare, al prendere in mano la propria vita di nuovo e lanciarsi in una nuova sfida. Ai tre singoli si somma anche "Flying On My Own", uscito lo scorso giugno.