2.441 CONDIVISIONI
21 Giugno 2016
10:18

Ludovico Einaudi in difesa dell’Artico: il pianista suona in mezzo al ghiaccio

Il compositore Ludovico Einaudi si è esibito in mezzo al ghiaccio in difesa dell’Artico dove ha suonato, su una lastra in mezzo al mare ‘Elegia per l’Artico’, una composizione scritta appositamente per difendere ‘un’eredità che appartiene al mondo’, come scritto da Greenpeace.
2.441 CONDIVISIONI
Ludovico Einaudi suona nell’Artico (foto via Greenpeace)
Ludovico Einaudi suona nell’Artico (foto via Greenpeace)

Il video del pianista Ludovico Einaudi che suona su una lastra di ghiaccio nel mare Artico è una delle cose che vi capiterà di vedere e ascoltare in questi giorni. Uno dei compositori più noti del pianeta, un pianoforte e una nuova composizione creata ad hoc per spendersi in difesa dell'Artico e appoggiare la battaglia di Greenpeace e di altre otto milioni di persone. Si chiama ‘Elegy for the Arctic' (‘Elegia per l'Artico') la composizione eseguita, attorniato da una distesa d'acqua, su una lastra con sullo sfondo il ghiacciaio Nordenskiöld (a Svalbard, Norvegia), dove il musicista italiano è arrivato trasportato dalla nave di Greenpeace Arctic Sunrise alla vigilia di un evento significativo per il futuro dell'Artico.

Con Greenpeace in difesa dell'Artico

Il 20 giugno infatti è partita la riunione della Commissione OSPAR che potrebbe garantire la prima area protetta in acque internazionali artiche a cui si oppongono nazioni come Norvegia, Danimarca e Islanda: ‘Queste acque internazionali potrebbero essere parte di un'eredità che appartiene al mondo – si legge sul sito di Greenpeace – non alle compagnie petrolifere o alle industrie del pesce (…). Se riuscissimo a salvare questa area dell'Artico circa 226,150 km2 sarebbero protetti. Vero, è solo il 10% dell'Artico che sarebbe salvaguardato, ma è un buon inizio.

‘Dobbiamo arrestare il processo di distruzione'

Il brano è ispirato alla bellezza di quel posto e soprattutto dalle minacce contro cui deve combattere quotidianamente. Non essendoci abbastanza ghiaccio nel luogo in questione, Greenpeace ha costruito una lastra apposita fatta di legno (2,6 x 10 metri), costituito da più di 300 triangoli di legno attaccati e trasportata nella stiva della Arctic Sunrise:

Essere qui è stata una grande esperienza – ha detto Einaudi -. Ho potuto vedere la purezza e la fragilità di questa zona con i miei occhi e interpretare un brano che ho scritto per essere eseguito sul migliore palco del mondo. È importante che capiamo l'importanza della regione artica, arrestare il processo di distruzione e proteggerla.

2.441 CONDIVISIONI
Ludovica Valli e il seno rifatto, la difesa della mamma:
Ludovica Valli e il seno rifatto, la difesa della mamma: "È nata con un problema fisico"
Duetto esclusivo: Neymar suona col pianista più famoso al mondo
Duetto esclusivo: Neymar suona col pianista più famoso al mondo
67 di ViralVideo
Suona
Suona "circondato" dagli squali: la performance del pianista in un'atmosfera da brividi
41 di WorldNews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni