24 CONDIVISIONI

Lou Reed di nuovo in ospedale

A un mese dal trapianto di fegato Lou Reed torna in ospedale a causa, sembra, della disidratazione.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
24 CONDIVISIONI
Immagine

Lou Reed è di nuovo in ospedale, ad appena un mese dall'intervento di trapianto di fegato subito a inizio giugno. Il rocker era tornato a calcare i palchi da pochi giorni ma stamattina è stato trasportato d'emergenza al Southampton Hospital dopo una chiamata d'emergenza. Il problema, secondo la chiamata, era la disidratazione, ma sembra che la situazione sia sotto controllo, stando a quanto riferito dal New York Post che ha parlato con una donna presente nell'unità in cui lo stavano curando.

Dopo il trapianto la moglie Laurie Anderson dichiarò che difficilmente l'ex Velvet Underground si sarebbe ripreso definitivamente, ma sottolineò che questo non gli avrebbe impedito di tornare a cantare. Reed, invece, dichiarò in un'intervista di pochi giorni fa: "Come corre il tempo, l'altro giorno avevo 19 anni. Potevo cadere e rialzarmi".

24 CONDIVISIONI
Lou Reed live a Parigi nel 1974
Lou Reed live a Parigi nel 1974
Lou Reed canta "Perfect Day"
Lou Reed canta "Perfect Day"
di Diana89
"Sweet Jane" di Lou Reed live in a Spagna
"Sweet Jane" di Lou Reed live in a Spagna
di Diana89
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views