Semifinale Festival di Sanremo 2017, vincitore nuove proposte e gara dei big.

Andrà in scena questa sera, alle 20:35 su Rai1, la semifinale del Festival di Sanremo 2017, giunto alla quarta e penultima serata. La kermesse, condotta da Carlo Conti e Maria De Filippi, questa sera si concentra soprattutto sui 20 Campioni ancora in gara, dando loro la possibilità di cantare nuovamente il loro brano. Grande spazio sarà anche dato alle Nuove Proposte: questa sera, infatti, si sfideranno i quattro finalisti, da cui uscirà il vincitore della categoria, ovvero Francesco Guasti con "Universo", Leonardo Lamacchia con "Ciò che resta", Maldestro con "Canzone per Federica" e Lele con "Ora mai".

Dalla Raffaele a Zingaretti, ospiti della quarta serata di Sanremo 2017.

La semifinale del festival di Sanremo 2017 vedrà anche salire sul palco ospiti italiani e internazionali di grande prestigio. Sul palco dell'Ariston saliranno la Compagnia Kitonb, Luca Zingaretti, il dj e produttore Robin Schulz, Virginia Raffaele, Marica Pellegrinelli, Antonella Clerici. Ci sarà, inoltre, un omaggio ai grandi successi di Giorgio Moroder, presidente della giuria degli esperti. Lo spazio dedicato agli eroi quotidiani, infine, vedrà protagonista Gaetano Moscato, il nonno che nella tragedia di Nizza ha perso una gamba, salvando così i due nipoti, uno dei quali è presente con lui all’Ariston.


Eliminati Sanremo 2017: Giusy Ferreri, Ron, Al Bano, Gigi D’Alessio.

Sul finale di puntata Carlo Conti e Maria De Filippi rendono noti i nomi dei quattro eliminati definitivi da questo festival prima della finale: Giusy Ferreri, Ron, Al Bano, Gigi D'Alessio. Qualche fischio in sala e clamore, soprattutto per l'eliminazione di Al Bano e D'Alessio (i primi due erano già finiti nei papabili eliminati la prima sera). Passano in finale i restanti big

Chiara Galiazzo

Clamentino

Marco Masini

Alessio Bernabei

Michele Zarrillo

Elodie

Paola Turci

Bianca Atzei

Sergio Sylvestre

Samuel

Michele Bravi

Lodovica Comello


Rocco Tanica e la rassegna stampa notturna.

Uno dei momenti più esilaranti e attesi del Festival, nonché nonsense, è certamente la rassegna stampa di Rocco Tanica, che puntualmente, anche questa sera, torna a pochi minuti dalla conclusione della serata.


Robin Schulz è l’ospite internazionale della semifinale di Sanremo.

Robin Schulz, DJ e produttore musicale tedesco, è l’ospite internazionale della quarta serata del Festival di Sanremo. Schulz ha 29 anni ma è già piuttosto noto in tutto il mondo: ha pubblicato solamente due dischi ma ha realizzato decine di collaborazioni, ed è probabile che negli ultimi due-tre anni abbiate ascoltato una delle sue canzoni magari senza sapere che fosse sua. La sua ultima canzone è “Shed a Light”, diffusa nel novembre del 2016 e realizzata con il celebre DJ David Guetta e il trio di elettronica Cheat Codes.


Alessio Bernabei chiude la gara con “Nel mezzo di un applauso”

Ultima esibizione di questa semifinale è quella di Alessio Bernabei con "Nel mezzo di un applauso". A questo punto si attende solo la classifica parziale che tuttavia eliminerà quattro dei concorrenti in gara.


Giusy Ferreri canta “Fa talmente male”

Penultima esibizione in gara è quella di Giusy Ferrei, che dopo aver rischiato l'eliminazione nella serata di ieri, dimostra come il suo pezzo sia molto più orecchiabile e radiofonico di molti altri ascoltati in questo festival.


Marica Pellegrinelli stupenda sul palco, trasparenze vertiginose.

Terza uscita di Marica Pellegrinelli sul palco, con tre mise una più bella dell'altra. La moglie di Eros Ramazzotti è il fiore all'occhiello di questa serata del festival, che giunti a questo momento sembra quella più riuscita dall'inizio della manifestazione. Il suo ultimo abito è una specie di nude look che presenta trasparenze a dir poco vertiginose.


Fabrizio Moro canta “Portami via”

Applausi scroscianti per Fabrizio Moro, che canta in modo molto sentito la sua "Portami via". Siamo quasi a fine gara, Moro è il penultimo tra i big ad esibirsi, dopodiché verrà mostrata una classifica provvisoria della gara.


Elodie canta “Tutta colpa mia”

Si sente molto l'influenza di Emma Marrone sulla canzone di Elodie, che non accenna ad un particolare segno di emozione per la vittoria tra i giovani del suo Lele. La sua esecuzione è pressoché perfetta.


Sergio Sylvestre sul palco dell’Ariston con la sua “Con te”

Scritta da Giorgia, "Con te" è una canzone che sembra aderire perfettamente alle caratteristiche vocali di Sergio Sylvestre, uno dei favoriti della vigilia a questo Festival di Sanremo.


Tributo a Giorgio Moroder: l’Ariston balla per lui.

Tributo a Giorgio Moroder: l’Ariston balla per lui

Doveroso tributo di Sanremo a Giorgio Moroder, un vero e proprio genio della musica mondiale, autore di alcune delle musiche più celebri della storia del cinema, da Hot Stuff a take My Breath Away, alla colonna sonora di Flashdance. Istituzione assoluta, che ha collaborato anche con i Daft Punk nel loro ultimo epocale disco, Moroder è inoltre il presidente della giuria di questo Festival. E se non sapete ancora chi è, qui un riassunto della sua carriera irripetibile.


Bianca Atzei si commuove cantando “Ora esisti solo tu”, in platea Max Biaggi.

Momento di commozione per Bianca Atzei durante l'esecuzione di "Ora esisti solo tu". La cantante ha un momento di cedimento nella voce durante la seconda parte del pezzo e sembra che stia per piangere, prima di riprendersi e continuare in modo egregio la sua esecuzione. In platea Max Biaggi, che la saluta a fine esibizione.


Michele Zarrillo canta “Mani nelle mani”

Michele Zarrillo è sempre lui. Bella e intensa la canzone del cantautore romani, che propone la sua "Mani nelle mani" per la seconda volta in questo Festival di Sanremo 2017.


Luca Zingaretti sul palco canta “Vita spericolata” di Vasco Rossi.

Luca Zingaretti sul palco di Sanremo per presentare la nuova stagione del Commissario Momtalbano. Tra gli attori più apprezzati e stimati d'Italia, Zingaretti racconta i segreti e l'essenza del suo personaggio, rivelando anche la sua canzone preferita della storia di Sanremo: Vita spericolata di Vasco Rossi.


Francesco Gabbani vestito da scimmia canta “Occidentali’s Karma”

Se c'è un pezzo che imperverserà nelle radio senza ombra di dubbio, questo è Occidentali's Karma, portato a Sanremo 2017 da Francesco Gabbani. Dopo la vittoria con Amen tra le Nuove Proposte dello scorso anno, Gabbani si conferma un talento.


Lele è il vincitore tra le Nuove Proposte con “Ora mai”

Marica Pellegrinelli torna sul palco del Festival di Sanremo per annunciare il nome del vincitore tra le Nuove Proposte. I quattro pretendenti, tutti uomini, si sono esibiti a inizio serata. per la consegna del premio arriva sul palco il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, che ricorda la tragedia "della Foiba". Il premio della critica va a Maldestro, che si contende con Lele la prima piazza in classifica. Alla fine la spunta Lele, l'ex di Amici, con Ora mai, secondo Maldestro, terzo posto per Francesco Guasti, Leonardo Lamacchia è il quarto classificato. Lele è in lacrime e si scambia anche un caloroso abbraccio con Maria De Filippi.


Marco Masini canta “Spostato di un secondo”

Dopo la convincente cover di "Signor tenente" di Giorgio Faletti, Marco Masini propone per la seconda volta in questo Festival di Sanremo 2017 "Spostato di un secondo".


Paola Turci canta “Tu fatti bella per te”

Paola Turci stupenda e bravissima. Non solo outfit provocanti che sanno esaltare la sua bellezza disarmante, la cantante conferma il talento che l'ha sempre contraddistinta, oltre che qualità vocali e compositorie invidiabili per buona parte delle musiciste più "giovani".


Virginia Raffaele è il solito fenomeno, a Sanremo nei panni di Sandra Milo.

Virginia Raffaele non si smentisce. Adatta a qualsiasi contesto in cui si esibisca, dopo essere stata protagonista dello scorso Festival quest'anno è ospite di Conti proponendo una nuova imitazione, inedita: Sandra Milo. Praticamente uguale alla vera Sandra, la versione estremizzata dell'attrice che quest'anno festeggia 70 anni di carriera ripercorre la stessa macchietta della parodia di Ornella Vanoni. Dal punto di vista tecnico, si tratta dell'ennesima conferma di un personaggio incredibile del mondo dello spettacolo nostrano. Il pubblico in sala la acclama come la vera "attrazione" della serata.


Gigi D’Alessio porta sul palco “La prima stella”

Gigi D'Alessio presenta una canzone dalla struttura melodica molto complessa. "La prima stella" è una canzone vera e rientra nel repertorio tipico del cantante neomelodico napoletano. Intensa e molto sentita la sua esibizione.


Lodovica Comello canta “Il cielo non mi basta”

Anche lei è esordiente a Sanremo, ma Lodovica Comello è artista che ha già esperienza in televisione, visto quanto sta facendo di recente. Sul palco porta "Il cielo non mi basta".


Beppe Vessicchio c’è! Il maestro avvistato in platea a Sanremo.

E alla fine Beppe Vessicchio a Sanremo 2017 c'è. Dopo le enormi polemiche della vigilia, il maestro mantiene la promessa e si presenta in platea al festival. Si intravede in una delle inquadrature e il pubblico da casa lo nota immediatamente.


Antonella Clerici a Sanremo 7 anni dopo il suo Festival di Sanremo.

"Ti ricordi quando ti dicevo che avresti dovuto condurlo tu?" dice la Clerici a Carlo Conti, che la accoglie sul palco per la presentazione del suo nuovo programma "Standing Ovation". Sono passati 7 anni dal Festival di Sanremo condotto da Antonella Clerici, che registrò ascolti significativi e si dimostrò un grande successo di pubblico. Arriva poi sul palco Maria De Filippi, con la quale la Clerici si comporta molto sportivamente, nonostante in passato ci sia stato qualche dissapore tra le due, più che personale relativo alla sfida eterna dei programmi del sabato sera. Sfida nella quale la Clerici ha il più delle volte dovuto accettare la sconfitta, spesso sonora.


Clementino canta “Ragazzi Fuori” e omaggia i The Jackal alla fine dell’esibizione.

Dopo essersi salvato in extremis nel ripescaggio della terza serata del Festival di Sanremo 2017, Clementino porta nuovamente sul palco "Ragazzi Fuori", scritta insieme a Marracash. Le sonorità dei suoi pezzi sono molto riconoscibili, l'artista campano propone un pezzo molto orecchiabile che non tradisce le origini. Alla fine della canzone Clementino raccoglie la sfida dei The Jackal dicendo "Termostato".


Fiorella Mannoia incanta a Sanremo con “Che sia benedetta”

Sembra avere già un posto sul podio, se non la vittoria assicurata. Fiorella Mannoia è, in assoluto, la regina di questa 67esima edizione del Festival di Sanremo. Oltre alla sua bellissima "Che sia benedetta", a testimoniare questo successo incredibile è la reazione del pubblico. Un entusiasmo in platea che si materializza sotto forma di standing ovation alla fine dell'esecuzuone. C'è qualcuno che può mettere in discussione la vittoria di Fiorella?


Marica Pellegrinelli sul palco di Sanremo 2017: “Eros mi ha detto di buttarmi”

Marica Pellegrinelli, bellissima, arriva sul palco di Sanremo scendendo la fatidica scala, con un abito dalle vertiginose ma raffinate trasparenze. Parla della vigilia di questa ospitata e di quello che è accaduto lo scorso anno: "Mi sono emozionata tantissimo perché eravamo entrambi malati. Eros era molto malato ma non l'ha detto a nessuno. Non voleva venire e io ho provato a convincerlo dicendo che Sanremo è magico ma lui mi ha detto "No, Sanremo è Sanremo". Poi ricorda l'emozione dello scorso anno, quando Eros le dedicò una canzone sul palco.


Michele Bravi canta “Il diario degli errori”

Vincitore di X Factor nel 2014, Michele Bravi è sicuramente uno dei prodotti più interessanti usciti dai talent in questi ultimi anni. Al suo primo Festival porta "Il diario degli errori" ed è il settimo big ad esibirsi questa sera.


Maurizio Crozza: “In Italia, se ti laurei, non puoi più fare il ministro dell’Istruzione”

Maurizio Crozza: “In Italia, se ti laurei, non puoi più fare il ministro dell’Istruzione”

L'intervento di Maurizio Crozza di questa sera parte con l'imitazione di Nando Pagnoncelli e prosegue spogliato dai panni altrui, per un monologo dedicato ai due conduttori e a quel che ne sarà di Sanremo dopo il Festival. Si rivolge ai conduttori: "Guardandovi fare le vostre gag viene quasi voglia di pagare il Canone. Alla Rai però…".


Ermal Meta sul palco, la sorpresa di Sanremo 2017 canta “Vietato Morire”

La vera sorpresa di questo Festival di Sanremo 2017 è Ermal Meta, che dopo il terzo posto tra le Nuove Proposte dello scorso anno, quest'anno presenta "Vietato morire". Nella serata cover del giovedì Ermal Meta ha trionfato con la riproposizione struggente di "Amara Terra Mia", di Domenico Modugno.


Gaetano Moscato è il nonno eroe di Nizza, sul palco col nipote Filippo.

La liturgia contiana del Festival, unita a quella defilippiana, non può non contemplare momenti come quello della presenza sul palco di Geatano Moscato, quello che è stato definito il nonno eroe di Nizza. Durante l'attentato di luglio 2016 a Nizza Gaetano si trovava sul lungomare della città francese con la sua famiglia. Vedendo il camion arrivare, con un guizzo riuscì a salvare i suoi parenti, finendo per essere investito e perdendo l'uso della gamba sinistra. Sul palco sale col suo nipotino, presente in quel tragico momento.


Al Bano e l’amore senza fine di “Rose e di spine”

Quarto a salire sul palco tra i big, Al Bano è il vero veterano di questa edizione del Festival. Il vibrato è sempre quello, così come l'incedere della canzone, condita anche da momenti orchestrali melodicamente molto belli. Anche se in alcuni momenti si percepisce che la potenza vocale di Al Bano, per forza di cose, non sia più quella di un tempo. In platea c'è la figlia Cristel Carrisi che, inquadrata, appare visibilmente commossa durante l'esibizione del padre.


Samuel e la sua “Vedrai”, il pubblico dell’Ariston si risveglia.

Ci voleva Samuel per smuovere una serata iniziata nel segno di ritmi compassati e non esattamente movimentati. La sua "Vedrai" ricorda inevitabilmente sonorità associate alla storia musicale dei Subsonica, ma ha sicuramente un'ottima predisposizione radiofonica. Che in fondo è l'unica vera cosa che conta per qualsiasi pezzo presentato all'Ariston.


Chiara canta “Nessun posto è casa mia”, seconda big a esibirsi stasera.

Seconda cantante in gara è Chiara Galiazzo, che canta "Nessun posto è casa mia". Si tratta della terza volta per Chiara Galiazzo sul palco del Festival di Sanremo. La prima era arrivata proprio a poche settimane dal suo trionfo a X Factor, nel 2013.


Ron canta “L’ottava meraviglia”, la De Filippi lo presenta con la faccia da Festival.

Per presentare la prima canzone in gara, quella di Ron, Maria De Filippi spiega cosa sia la faccia da Festival: "C'è una cosa che ha sempre contraddistinto Sanremo, ed è la faccia da Sanremo. Una faccia sempre uguale, che la canzone piaccia o che non piaccia".


La danza dei Kitonb a Sanremo, balla Leonardo Fumarola ex di Saranno Famosi.

La danza dei Kitonb a Sanremo, balla Leonardo Fumarola ex di Saranno Famosi

L'apertura della serata è affidata al complesso di ballo dei Kitonb, che propongono sul palco dell'Ariston una complessa e scenografica coreografia, la cui sostanza non è fatta di sola danza ma anche di appariscenti giochi di luce. Curiosità, uno dei due ballerini sul palco è Leonardo Fumarola, protagonista della prima storica edizione di Amici (al tempo ancora Saranno Famosi).


Francesco Guasti canta “Universo” e chiude la gara delle Nuove Proposte.

L'ultimo tra le quattro Nuove Proposte a salire sul palco è Francesco Guasti, che canta "Universo", un pezzo dall'incedere molto coinvolgente. Il cantante chiude la gara, il cui epilogo si conoscerà a fine serata con l'esito decretato dal televoto e dalla giuria di qualità.


Maldestro sul palco esegue “Canzone per Federica”, è il terzo ad esibirsi.

Terzo ad esibirsi per la gara delle Nuove Proposte è Maldestro, cantautore napoletano esordiente noto anche per la sua particolare storia familiare, essendo figlio del boss Tommaso Prestieri. In un'intervista recente a Fanpage.it ha raccontato cosa significhi aver avuto un'adolescenza segnata da questo dettaglio.


Nuove proposte, canta Lele con “Ora mai”

Il secondo a esibirsi è Lele, l'ex allievo della scuola di Amici, con "Ora mai". La gara dei giovani è interamente concentrata nella prima mezz'ora di diretta, in questi tre anni di festival Carlo Conti ha sempre provato a dare spazio alle Nuove Proposte ad inizio serata, proprio perché ci fosse maggiore attenzione da parte del pubblico. Su Lele in queste ultime ore si è concentrata grande attenzione sui social e sembra essere uno dei candidati alla vittoria finale.


Parte la gara delle Nuove Proposte, Leonardo Lamacchia il primo a esibirsi.

Parte la gara delle Nuove Proposte, Leonardo Lamacchia il primo a esibirsi

Il Festival di Sanremo 2017 parte con la gara delle Nuove Proposte. Sul palco con Carlo Conti Francesco Guasti con "Universo", Leonardo Lamacchia con "Ciò che resta", Maldestro con "Canzone per Federica", Lele con "Ora mai". Il primo a esibirsi è proprio Leonardo Lamacchia.


Semifinale Festival di Sanremo 2017, la scaletta della quarta serata.

Ritmi serrati e rispetto degli orari, anche stasera Carlo Conti e Maria De Filippi faranno di tutto per non sforare ed evitare che la serata termini in notturna. Ecco qui la scaletta di artisti in gara e ospiti, con la parentesi iniziale dedicata all'esibizione delle Nuove Proposte

Leonardo Lamacchia canta "Ciò che resta"

Lele canta "Ora mai"

Maldestro canta "Canzone per Federica"

Francesco Guasti canta "Universo"

Esibizione di Kitonb

Ingresso Carlo Conti e Maria De Filippi

Stop al televoto

Carlo Conti apre il televoto per i big

Ron canta "L’ottava meraviglia"

Chiara canta "Nessun posto è casa mia"

Samuel canta "Vedrai"

Al Bano canta "Di rose e di spine"

Tutti cantano Sanremo – Nonno eroe a Nizza

Ermal Meta canta "Vietato morire"

Michele Bravi canta "Il diario degli errori"

Tutti cantano Sanremo – Marìca Pellegrinelli

Fiorella Mannoia canta "Che sia benedetta"

Clementino canta "Ragazzo fuori"

Tutti cantano Sanremo – Antonella Clerici

Lodovica Comello canta "Il cielo non mi basta"

Ingresso di Virginia Raffaele

Gigi D'Alessio canta "La prima stella"

Paola Turci canta "Fatti bella per te"

Ingresso di Marìca Pellegrinelli

Annuncio vincitore della categoria Nuove Proposte e consegna dei premi Leone d'argento e Luzzati Regione Liguria

Marco Masini canta "Spostato di un secondo"

Ingresso sul palco di Luca Zingaretti

Francesco Gabbani canta "Occidentali’s Karma"

Michele Zarrillo canta "Mani nelle mani"

Bianca Atzei canta "Ora esisti solo tu"

Omaggio a Giorgio Moroder cantato da Karen Harding: medley di "Take my breath away", "Hot stuff", "What a feeling" e "Call me"

Consegna a Giorgio Moroder del premio Città di Sanremo

Sergio Sylvestre canta "Con te"

Elodie: "Tutta colpa mia" Fabrizio Moro: "Portami via" (autore testo: Fabrizio Mobrici; autori musica: Fabrizio Mobrici, Roberto Cardelli)

Giusy Ferreri: "Fa talmente male"

Ingresso di Virginia Raffaele

Alessio Bernabei – "Nel mezzo di un applauso"

Stop al televoto

Esibizione di Robin Schulz con "Shed a light"

Collegamento con Rocco Tanica

Carlo Conti e Maria De Filippi leggono la classifica finale con i nomi dei 4 eliminati definitivamente

Collegamento con il DopoFestival