27 Maggio 2013
23:26

Little Tony re del Festival di Sanremo, l’ultimo con “Non finisce qui”

Una vita musicale vissuta in gran parte sul palco dell’Ariston, dove partecipò con canzoni come Cuore matto, 24mila baci (in coppia con Adriano Celentano) e Non finisce qui nel 2008.

Little Tony, nome d'arte di Antonio Ciacci, ha partecipato a tanti Festival di Sanremo, consacrando il suo nome come simbolo della canzone italiana nella nota città dei fiori. Arrivato secondo al Sanremo del 1961 con la canzone 24mila baci, cantata in coppia con Adriano Celentano, tornò sul medesimo palco l'anno dopo con Quando vedrai la mia ragazza ed ottenne un buon successo estivo con Non aspetto nessuno, portata successivamente al Cantagiro.Del 1968 parteciperà per la quarta volta al Festival con il brano Un uomo piange solo per amore. Nel 1970 conquista pubblico e critica sanremesi con "La spada nel cuore", composta da Carlo Donida, e si classifica quinto cantando in coppia con Patty Pravo. Nel 1974 riapparirà nella città dei fiori con la canzone Cavalli e nel 2008 vi parteciperà di nuovo col brano Non finisce quiÈ morto a Roma il 27 maggio 2013 nella clinica di Villa Margherita, dove era ricoverato a causa di un tumore ai polmoni.

 

Bobby Solo e Little Tony cantano
Bobby Solo e Little Tony cantano "Non si cresce mai"
5.506 di ruru
Little Tony canta Riderà
Little Tony canta Riderà
3.296 di NonSoloCalcio
Little Tony canta Roma Brasileira
Little Tony canta Roma Brasileira
1.116 di NonSoloCalcio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni