5 CONDIVISIONI

Liam Gallagher non è stato cacciato durante Real Madrid-Manchester City

La stampa italiana mette alla gogna Liam Gallagher per il comportamento di ieri sera durante il match di Champions League tra Real Madrid e Manchester City. Ma ecco il video che mostra realmente quello che ha fatto.
5 CONDIVISIONI
liam-gallagher-al-bernabeu

C'era anche Liam Gallagher a sostenere la sua squadra del cuore per la delicata trasferta del Santiago Bernabeu: Real Madrid-Manchester City finita 3-2. Oggi tutta la stampa italiana scrive delle esagerate reazioni dell'ex frontman degli Oasis alla spettacolare rimonta della squadra di Cristiano Ronaldo contro i suoi "Citizens": tutto falso. E' bastato solo che un obiettivo ritraesse  un poliziotto spagnolo intento ad invitare alla calma il cantante di Manchester che subito si sono scatenati con il gossip. La polizia spagnola, dunque, lo ha semplicemente invitato a calmarsi, niente di più. Nel video sopra è chiaramente visibile tutta la sequenza che mostra prima Liam esultare come un matto, esagerare un po' abbracciando lo stewart, successivamente invitato a calmarsi dalla polizia. Dopo pochi secondi ritornerà infatti al suo posto, senza problemi. Sarà vero che il "fratello cattivo" dei Gallagher non gode di ottima fama, ma mai come questa volta ha semplicemente fatto quello che tutti amano fare quando sono allo stadio: esultare e/o disperarsi a seconda dell'evolversi naturale di un match. Quello di ieri sera poi, con gol a ripetizione, è da considerarsi poi come una vera e propria storia a se': è stata una partita al cardiopalma!

5 CONDIVISIONI
Il secondo ritorno di Liam Gallagher
Il secondo ritorno di Liam Gallagher
Tornano i Beady Eye con un album
Tornano i Beady Eye con un album "massiccio", parola di Liam Gallagher
Noel Gallagher:
Noel Gallagher: "Ho rifiutato le Olimpiadi perché c'è Liam"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni