687 CONDIVISIONI
24 Maggio 2013
18:09

Liam Gallagher contro i Daft Punk: “Get Lucky l’avrei scritta in un’ora”

Liam Gallagher si scaglia contro i Daft Punk, si allunga la lista dei nemici del fratello cattivo degli Oasis: “Get Lucky? L’avrei scritta in una cazzo di ora”.
687 CONDIVISIONI

Saranno anche i più acclamati del momento, con 600.000 copie vendute in pochissimo tempo, ma il singolo dei Daft Punk, Get Lucky, proprio non riesce ad andare giù a Liam Gallagher. L'ex frontman degli Oasis, ora ai Beady Eye, ha polemizzato sul testo della canzone, ritenendolo praticamente insulso e facilone. Si allunga la lista dei nemici di Liam Gallagher, il fratello cattivo dei Gallagher è stato in grado nella sua carriera di insultare quasi tutti gli addetti ai lavori e colleghi dello starsystem musicale.

Quella canzone io l'avrei scritta in una cazzo di ora. Non so dove poggi tutto questo casino che stanno facendo attorno ai Daft Punk, capisci? E poi non mi piace la gente che indossa travestimenti. Toglietevi dalla testa quei caschi e vediamo che aspetto avete.

Il pluridecorato duo elettronico viene così messo alla berlina dal ragazzaccio cattivo degli Oasis. I Daft Punk celano da Homework la loro identità indossando due maschere di robot. Non hanno mai voluto spiegare perché hanno scelto, improvvisamente, di non apparire più con i loro volti. Salvo una volta quando Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalter, questi i nomi dei due dj, spiegarono fantasiosamente di avere avuto un incidente ed essersi risvegliati da robot.
687 CONDIVISIONI
Anche i Wilco rifanno
Anche i Wilco rifanno "Get Lucky" dei Daft Punk
I Daft Punk rilasciano il singolo
I Daft Punk rilasciano il singolo "Get Lucky", ma è un fake
Daft Punk da record, Get Lucky è la più ascoltata su Spotify
Daft Punk da record, Get Lucky è la più ascoltata su Spotify
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni