12 Novembre 2009
13:25

L’enfant prodige del violino si esibisce a Roma

Teofil Milenkovic, piccolo grande violinista di Frosinone, stasera inaugurerà al Teatro Olimpico la serie di quattro concerti dedicati a Mozart.
A cura di Paola Ciaramella

Ha solo nove anni, ma è già conosciuto in tutto il mondo. Il piccolo Teofil Milenkovic è figlio di violinisti: di padre serbo e madre italiana, è nato in Italia, a Frosinone. Forse lo ricorderete in una sua apparizione al Tg1, agli inizi del 2009, quando mostrava tutta la spontaneità che si può avere a quell’età.

Teofil, infatti, ama i videogiochi e la Roma, ma anche Bach. Lo studio del violino inizia prestissimo, a quattro anni, e il bambino mostra subito una bravura fuori dal comune, non solo nella tecnica ma anche nella personalità e nella presenza scenica, al punto da vincere immediatamente il concorso per “Giovani talenti di S. Bartolomeo”.

Da allora il violinista prodigio ha già tenuto circa trecento concerti, in Italia e all’estero, e si è aggiudicato sedici riconoscimenti nazionali e internazionali, seguendo le orme del fratellastro Stefan, che vive negli Stati Uniti e a poco più di trent’anni è violinista di fama mondiale.

Questa sera Teofil sarà a Roma, al Teatro Olimpico, dove aprirà “MozarTiamo”, serie di quattro concerti, dedicati a Mozart

teofil-milenkovic

, dell’Accademia Filarmonica Romana. Gli spettacoli saranno affidati all’Orchestra “J. Futura” di Trento, fondata da Maurizio Dini Ciacci nel 2006 e composta da giovani strumentisti italiani. Negli spettacoli all’Olimpico vedremo Dini Ciacci anche nelle vesti di direttore: protagonisti degli spettacoli giovani compositori e vincitori di premi internazionali.

Il repertorio dei concerti vuole essere una sintesi di antico e moderno, unendo alle composizioni mozartiane musiche dei nostri giorni. Il violinista prodigio si esibirà come solista nel Concerto per violino e orchestra K. 219.

Paola Ciaramella

Paolo Sorrentino, Enfant Prodige
Paolo Sorrentino, Enfant Prodige
Il violino rock di Davide Rossi
Il violino rock di Davide Rossi
Sold out al Bluestone per Sananda Maitreya
Sold out al Bluestone per Sananda Maitreya
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni