Quale compro

Le 15 migliori custodie per chitarra: classifica, recensioni e guida all’acquisto

Quando si possiede una chitarra, acustica, classica o elettrica, è importante acquistare anche una custodia che protegga lo strumento. Umidità, polvere, caldo, pioggia, urti e cadute, che si esca o si resti a casa, queste sono tutte cose a cui è esposto uno strumento musicale e che potrebbero danneggiarlo allo stesso tempo. Per questo motivo, scegliere la custodia adatta al proprio strumento diventa indispensabile. Per facilitare la scelta, abbiamo scelto le 15 migliori custodie per chitarra disponibili in commercio e su Amazon. Una scelta basata sulla tipologia, sulle recensioni e sulle offerte migliori per questo prodotto, ma anche sulle marche più conosciute come: Fender, Ibanez, Cahaya, Rocktile e Gator.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

La custodia per chitarra è un accessorio fondamentale per tutti i musicisti o appassionati di musica che vogliono tenere al sicuro il proprio strumento. Avere una buona custodia, infatti, è utile sia quando si vuole portare la chitarra con sé da un posto all'altro, sia quando non viene usata.

Questo accessorio funge, infatti, proprio da protezione nei confronti dei cambi di temperatura, dell'umidità, della polvere e degli urti che potrebbero facilmente danneggiare lo strumento.

Oggi in commercio esiste una vasta gamma di modelli di custodie per chitarra: morbide, rigide e semi-rigide, in tessuto o in nylon, pensate per la chitarra acustica, classica o elettrica.

Tra le marche più rinomate ci sono Fender, Gator, Cahaya e Rocktile. Insomma, acquistare una custodia adatta alla propria chitarra è più che fondamentale. È per questo che abbiamo analizzato e scelto alcuni modelli di custodia, tra tutti quelli disponibili in commercio, in base alla tipologia, alle marche e alle recensioni.

Vediamo insieme quali sono e come scegliere le migliori custodie per chitarra del 2021.

Classifica e recensioni delle migliori custodie per chitarra

Qui di seguito abbiamo selezionato diverse tipologie di custodie per chitarra, un elenco modelli validi proposti da marche conosciute e disponibili anche su Amazon. Alcune sono morbide, altre sono semi-rigide e altre ancora sono veri e propri astucci rigidi: ognuna adatta a un tipo di chitarra differente, acustica, classica o elettrica. Scopriamole insieme.

1. Rocktile per chitarra elettrica

La custodia rigida per chitarra della Rocktile è un modello rigido adatto a chitarre elettriche in "Double cut style". L'interno è foderato in tessuto morbido ma anche molto spesso: protegge lo strumento da ogni tipo di graffio. Inoltre è presente anche un vano integrato, uno scomparto piccolo e comodo dove poter riporre plettri e corde di riserva. L'esterno ha una serratura che può essere chiusa tramite la chiave che esce in dotazione.

Pro: custodia bella da vedere e non solo. Consigliata anche per l'elevata protezione che garantisce allo strumento, per la sua ottima fattura del prodotto e per il prezzo competitivo. Giusto rapporto qualità-prezzo.

Contro: non si evidenziano particolari lati negativi di questo accessorio. Le uniche due cose da tener presente sono la scarsa adattabilità a tutti i tipi di chitarra e il peso più elevato rispetto alle custodie morbide.

Dimensioni: 102 cm (lunghezza), 34 cm (corpo in basso), 25 cm (centro), 28 cm (corpo superiore)

Peso: 3,1 Kg

2. Fender FE620 per chitarra elettrica

La  custodia della Fender FE620 è ideale per proteggere la chitarra elettrica. Borsa da concerto elegante e sicura, con imbottitura di 20 mm e fodera in microfibra soft touch che protegge lo strumento da qualsiasi danno alla finitura. Caratterizzata dal parafango dalla forma asimmetrica, la parte esterna è realizzata in resistente poliestere che protegge dagli urti evitando graffi e rotture. Inoltre la maniglia ha un'impugnatura super imbottita e degli spallacci ergonomici per poter trasportare comodamente la chitarra senza troppi sforzi fisici. Venduto anche con protezione per il bottone a strappo, poggiatesta protettivo e paraurti esterni, sempre pensati per ridurre al minimo qualsiasi sforzo durante il trasporto dello strumento.

Pro: custodia leggera e confortevole, vanta ottimi tessuti, materiali, imbottiture e protezioni. Oltre a essere bella e protettiva, questa custodia riesce a coniugare comodità e funzionalità.

Contro: presenti pochi lati negativi, tra cui le dimensioni della tasca frontale esterna che sembrerebbe poco idonea a inserire libri e quaderni A4. Da considerare, quindi, come tasca piccola.

Dimensioni: 107.95 cm x 40.01 cm x 10.8 cm

Peso: 45 gr

3. Gator Gw-Lp-Brown per chitarre elettriche

L' astuccio per chitarra elettrica della Gator presenta una struttura in legno laminato e maniglia ergonomica imbottita. Pensata per proteggere modelli di chitarra simile alle Gibson e alle Les Paul, questa custodia ha un rivestimento esterno in simil-pelle marrone con il dettaglio dei chiavistelli dorati che le conferiscono un effetto vintage. All'esterno c'è anche la maniglia ergonomica imbottita, mentre all'interno l'astuccio è rivestito da un interno magenta felpato con imbottitura, più un vano accessori.

Pro: oltre al fattore estetico, questa custodia può essere consigliata anche per l'ottimo rapporto qualità – prezzo per tutti quelli che cercano un astuccio rigido protettivo ma anche bello da vedere e portare.

Contro: potrebbe non essere compatibile con alcune chitarre, come per esempio la Jazzmaster della Fender.

Dimensioni interne: 1067 mm x 356 mm x 76 mm

Dimensioni esterne: 1092 mm x 387 mm x 127 mm

Peso: 3,54 Kg

4. Cahaya per chitarra elettrica

La  borsa per chitarra elettrica della Cahaya, leggera, elegante e robusta. Questa custodia dal design elegante e dalla struttura solida realizzata in panno oxford impermeabile e ultra resistente, protegge la chitarra da graffi e sporco. Con i suoi 9 mm di imbottitura interna e la base antiurto in gomma, la chitarra è ben protetta all'interno di questo modello molto facile e conveniente da usare. Presente anche un'ampia tasca frontale dove riporre libri e accessori utili, e due cinghie regolabili in stile zaino e maniglia di trasporto imbottita per il massimo comfort.

Pro: il prodotto risulta davvero ben fatto. È solido, resistente, realizzato con un bel colore particolare e dalle rifiniture perfette. È anche molto comodo da portare in spalla.

Contro: il taschino frontale è leggermente piccolo (può contenere solo corde di ricambio, accordatori, jack e altri accessori non eccessivamente grandi). Non è idrorepellente.

Dimensioni interne: 105 cm x 36 cm x 6 cm

Dimensioni esterne: 106 cm x 39 cm x 7 cm

Peso: 1 Kg

5. RockJam per chitarre acustiche e elettriche

La  custodia imbottita della RockJam è ideale per proteggere chitarre acustiche o elettriche. Imbottitura extra di 10 mm e base in gomma per garantire allo strumento una protezione totale. Questa borsa è anche a prova di spruzzi con il suo rivestimento esterno impermeabile che protegge dalle intemperie e dai movimenti. Ha una tracolla, due cinghie imbottite per un trasporto sulle spalle più comodo, e ha una maniglia ergonomica. All'esterno è dotata di 3 tasche facilmente accessibili per estrarre e riporre rapidamente tutto ciò che si vuole portare con sé: accordatori, plettri, libri. A proposito di plettri, insieme alla custodia escono in dotazione anche plettri e supporto per chitarra.

Pro: ottimo rapporto qualità-prezzo. Presenti numerose tasche di diverse dimensioni ma tutte molto capienti. Insieme alla custodia è incluso anche un set di plettri e una tracolla per chitarra abbinata.

Contro: le cerniere a zip risultano un po' delicate.

Dimensioni: 107 cm x 45 cm

Peso: circa 1 Kg

6. Rocktile per chitarra classica

L' astuccio per chitarra classicadella Rocktile, rigido ma leggero, è anche impermeabile e con maniglie a strappo per chitarra classica. Una custodia antistrappo e con tecnologia Hightech per garantire l'isolamento termico da escursioni di temperatura che potrebbero provocare la scordatura della chitarra. Ci sono anche due tracolle regolabili proprio come uno zaino che, se non utilizzate, possono essere bloccate e nascoste dietro una patta coprente. Inoltre, sulla parte davanti sono presenti 2 tasche per cellulari, spartiti, pedali, tracolla e cavi, e un taschino per i biglietti di visita o plettri, per esempio, o altri accessori più piccoli. La zip risulta essere molto doppia e robusta.

Pro: semi-rigida, ma robusta e dall'aspetto molto professionale. Il vero punto forte di questa custodia non sono le tasche molto capienti, ma la sua tecnologia che garantisce alla chitarra un isolamento termico totale.

Contro: si tratta di una custodia non abbastanza lunga da contenere chitarre con palette più elaborate.

Dimensioni interne: 105 cm x 38 cm x 12 cm

Peso: 2,7 Kg

7. Gator per chitarra acustica

La custodia semi-rigida della Gator, per chitarra acustica, è una custodia di colore beige con rivestimento esterno impermeabile e imbottitura interna di 20mm in microfibra. L'interno ha un triplo supporto imbottito regolabile e rimovibile; la parte esteriore, invece, ha una maniglia ergonomica imbottita, delle tracolle ergonomiche regolabili, anche queste rimovibili, e una tasca frontale imbottita e rivestita per portare e proteggere tablet e altri accessori.

Pro: una custodia bella, robusta, capiente, sicura. Nulla da aggiungere se non che è presente un'imbottitura interna molto protettiva, capace di proteggere dalla maggior parte degli urti.

Contro: alcuni utenti Amazon avrebbero preferito che gli attacchi delle bretelle fossero più resistenti.

Dimensioni interne: 111 cm x 41 cm x 15 cm

Dimensioni esterne: 114 cm x 43 cm x 22 cm

Peso: 2,54 Kg

8. Mono per chitarra elettrica e acustica

Tra la collezione Guitar Sleeve di custodie professionali, la Mono ha inserito anche questa custodia per chitarra elettrica. Pensata per offrire una soluzione minimal ai musicisti che vogliono viaggiare leggeri e in maniera semplice. Progettata in nylon ultra-testato e impermeabile, con estrema resistenza agli agenti esterni e con un design super sottile ed elegante. Questa è una protezione innovativa e di qualità per la chitarra elettrica ma adattabile anche a quella acustica Dreadnought con cassa armonica standard. Dotata di Top-Loading per una rapida estrazione verticale dello strumento, di un manico di sospensione e di sottopiede in EVA super-sottile. In aggiunta c'è anche un'ampia tasca anteriore dove inserire tutto gli accessori che servono e una tracolla rinforzata.

Pro: ben imbottita, garantisce una buona protezione dello strumento, soprattutto grazie al blocco per il manico della chitarra che assicura un'ulteriore protezione e stabilità della chitarra. È molto comoda da tenere sulle spalle.

Contro: alcuni modelli di chitarra Gibson e Les Paul non sono compatibili con questo modello.

Dimensioni: 117 cm x 48.26 cm x 10.16 cm

Peso: 1,9 Kg

9. Cahaya per chitarra acustica e classica

La custodia per chitarra  classica e acustica della Cahaya è realizzata in tessuto Oxford, impermeabile e resistente. Progettata per le chitarre a misura 39/40/41 pollici, questa borsa è dotata di un'imbottitura interna di spugna a spessore di 8 mm per proteggerla durante gli spostamenti, di una cerniera bidirezionale per aprire e chiudere la borsa convenientemente, di manico per sollevarla con le mani e 2 cinghie regolabili per portarla sulle spalle. Inoltre ha ben 4 tasche addizionali separate per contenere accessori o cose come il pedale del piede, gli adattatori, le batterie supplementari, gli spartiti musicali, ma non solo.

Pro: buon rapporto qualità – prezzo, l'imbottitura è sufficiente per una buona protezione, il colore è bello da vedere, le tasche sono capienti e le cerniere sono di buona fattura. Vi si può alloggiare ogni tipo di chitarra facilmente.

Contro: se si cerca un modello di utilizzo professionale è meglio orientare la scelta verso una custodia dalle rifiniture più resistenti.

Dimensioni: 110.5 cm x 45.5 cm x 12 cm

Peso: 820 gr

10. Trixes per chitarre classiche e acustiche

La  custodia della Trixes è adatta sia alle chitarre classiche che a quelle acustiche di misura standard. Si tratta di una protezione impermeabile e anti-schizzo, adatta sia alle giornate di pioggia, sia a quelle con il sole. Questa sacca in nylon blu è pensata per agevolare gli spostamenti con lo strumento: è dotata infatti di spallacci robusti, regolabili e con un'imbottitura extra in modo da proteggere la schiena e distribuire il peso in modo equilibrato. Sono previste anche due tasche esterne con zip per conservare con cura tutti gli accessori annessi alla chitarra.

Pro: custodia comoda grazie ai due spallacci che la trasformano in uno zaino. Inoltre, ha una buona tela che appare anche molto robusta. Anche le dimensioni ampie permettono di inserire la chitarra con comodità.

Contro: non è particolarmente imbottita, quindi è meglio optare per questa custodia se si devono effettuare brevi spostamenti.

Dimensioni: 104 cm x 38 cm x 10 cm

Peso: 620 g

11. Gator per chitarra elettrica

L' astuccio rigido per chitarra elettrica della Gator con rivestimento esterno in abs, perché più resistente agli agenti atmosferici e alla deformazione termica e con struttura interna in eps, materiale felpato rigido, di peso ridotto, isolante termico, resistente, traspirante e impermeabile. Fuori è decorato anche da profili in alluminio, chiavistelli cromati e maniglia avvitata alla struttura interna per maggiore sostegno. La struttura interna, invece, ha un utile vano accessori.

Pro: custodia robusta e perfetta per evitare righe e botte durante i trasporti. Inoltre, con i suoi rivestimenti in abs e eps, risulta resistente a qualsiasi agente atmosferico.

Contro: per chi desidera una custodia compatta e poco ingombrante, questo prodotto non è molto indicato.

Dimensioni esterne: 110.7 cm x 38,7 cm x 13,3 cm

Dimensioni interne: 47,6 cm x 32,3 cm x 6,9 cm

Peso: 3.63 kg

12. Cahaya per chitarra acustica e classica

La  custodia morbida della Cahaya, realizzata in tessuto Oxford impermeabile ideale per proteggere la chitarra classica o acustica quando si va in giro o per conservarla e proteggerla dalla polvere. Ideata per trasportare le chitarre di misure 39/ 40/ 41 pollici, questa custodia si può trasportare in due comodi modi: prenderla direttamente in mano con il manico laterale; portarla sulle spalle con le due cinghie regolabili. Ha una cerniera bidirezionale per aprire e chiudere la borsa comodamente e un imbottitura interna di spugna per evitare di danneggiare lo strumento con urti e graffi durante il trasporto. La custodia è dotata anche di 2 tasche aggiuntive per contenere accessori o spartiti musicali, ecc…

Alcune delle chitarre compatibili sono: Martin D-35, Cordoba C5 Classical, Fender CC-60S, Franciscan CS-9 dreadnought, Dreadnought type 000, Ibanez Gio, Ibanez j50, Eko Ranger 6, Yamaha Dreadnought, Yamaha FG800.

Pro: realizzata in tessuto Oxford che le conferisce alti livelli di impermeabilità. Adatta a chitarre classiche e acustiche, molto resistente e comoda da portare. Presenti 2 tasche capienti.

Contro: questa custodia di Cahaya è ideale solo per chitarra classica e acustica.

Dimensioni esterne: 110.5 cm x 13.5 cm x 45 cm

Peso: 780 gr

13. Rocktile per chitarre 3/4 e 7/8

La  custodia della Rocktile è progettata per le chitarre 3/4 e 7/8. È una protezione progettata con materiali hightech, impermeabili e antistrappo, più 12 mm di imbottitura. Pensata per proteggere le chitarre più piccole per bambini (3/4) e per ragazzi (7/8), questa borsa risulta comoda anche grazie alle sue maniglie ergonomiche gommate e rinforzate sia sul fronte che sul lato; ha 2 tasche formato A4 per portare libri e spartiti all'occorrenza, un taschino integrato per bigliettini e uno scompartimento per accessori. Include anche delle tracolle a zaino imbottite e regolabili.

Pro: questa è una custodia per bambini e per ragazzi sia bella esteticamente, sia solida, ma anche facile da trasportare. Le sue tasche aggiuntive sono molto utili se si vogliono portare con sé libri e spartiti.

Contro: non sono riscontrati particolari lati negativi riguardanti questo prodotto.

Dimensioni: 112 cm x 46 cm x 16 cm

Peso: 1.2 Kg

14. Rayzm per chitarre elettriche

La borsa protettiva della Rayzm, adatta per chitarre elettriche tipo Stratocaster e Telecaster, è realizzata in nylon rinforzato oxford 600D. Dispone di 2 cinghie regolabili e una maniglia per facilitare il trasporto anche a mano; di 2 cerniere in metallo altamente resistente per accedere facilmente allo strumento; una tasca frontale esterna abbastanza grande da tutti gli accessori, come i libri, il capotasto, l'accordatore, le corde di riserva, etc… L'interno è realizzato completamente con 10 mm di spessore con imbottitura in schiuma, pensata proprio per proteggere la chitarra da polvere o graffi durante il trasporto.

Pro: cuciture su tracolle e manico ben fatte. Tasca frontale bella grossa dove ci può entrare un po' di tutto. Le zip sembrano essere molto resistenti. Custodia dal look semplice ma classico.

Contro: alla base non è presente un'ulteriore imbottitura utile per proteggere il fondo della chitarra, anche se risulta ugualmente valida.

Dimensioni: 31.2 cm x 24.4 cm x 14.4 cm

Peso: 500 gr

15. Gator per due chitarre elettriche

La custodia della Gator è realizzata in nylon resistente e a doppia texture. Questa borsa è progettata per trasportare ben 2 chitarre elettriche ed è imbottita all'interno, su tutti i lati con imbottitura gflex 20 mm, ma anche sulla schiena, con un'imbottitura sagomata tale da garantire un trasporto più confortevole dei 2 strumenti. Ha le bretelle pure queste imbottite in "backpack style", una larga tasca esterna e un pick-clip brevettato con plettro di emergenza.

Pro: borsa molto ben realizzata e robusta al tatto. Le cerniere sono di alta qualità e le cuciture ben rifinite, così come le tasche esterne. Giusta quantità di imbottitura senza risultare ingombrante.

Contro: all'acquisto potrebbe risultare più piccola di quanto riportato quindi assicuratevi che sia adatta per le dimensioni della chitarra che deve custodire.

Dimensioni: 111 cm x 39.12 cm x 12.95 cm

Peso: 1.65 kg

Come scegliere la migliore custodia per chitarra

Per i chitarristi che amano portare con sé il proprio strumento, la custodia rappresenta un accessorio fondamentale. Vi fornisce infatti un’adeguata protezione e ne facilita il trasporto. Pertanto, la scelta della custodia per chitarra è una scelta abbastanza soggettiva: dipende da che tipo di chitarra si ha, da che materiale si preferisce e se c'è un limite di dimensioni e peso.

Questo tipo di borsa protettiva, infatti, si può trovare di tipologie differenti, rigida o morbida, o di materiali differenti, nylon, plastica, pelle. Oltre alle caratteristiche strutturali, la scelta di una custodia per chitarra può dipendere anche dalla marca. Qui di seguito vi illustreremo quali sono le caratteristiche principali da conoscere e da prendere in considerazione, caratteristiche che possono variare a seconda se si abbia una chitarra acustica, classica o elettrica, standard, 3/4 o 7/8. Analizzando i vari modelli disponibili in commercio, in base anche alle recensioni e alle offerte, abbiamo cercato di aiutarvi a scegliere più facilmente il tipo che fa per la vostra chitarra.

Tipologie e materiali

Il primo fattore da tenere in considerazione prima di acquistare una custodia per chitarra sono le tipologie disponibili. Indipendentemente dal tipo di chitarra che si vuole trasportare, bisogna innanzitutto scegliere se si preferisce una custodia flessibile o rigida.

Le custodie morbide solitamente si trovano in tessuti leggeri come nylon, tela o tessuto, ma a volte anche in cuoio flessibile o vinile. Questi modelli di borsa sono sicuramente più leggeri ma, allo stesso tempo, proteggono meno lo strumento dagli urti. Godono effettivamente di un'elevata maneggevolezza e della possibilità di ripiegarle e riporle quando e dove si vuole ma non assicurano una protezione totale come, ad esempio, i modelli più rigidi. Queste custodie si possono trovare anche impermeabili e provviste di maniglia laterale e di una o due spallacci per portale come zaini.

Le custodie semi-rigide o imbottite, sono le custodie morbide all'esterno e rigide all'interno. Queste, infatti, offrono una maggiore protezione contro urti e cadute, perché realizzate con imbottitura all'interno e morsetto blocca manico per limitare i movimenti dello strumento all'interno della borsa durante il trasporto. Per la loro imbottitura questi modelli differiscono dal precedente per peso ma non per struttura. Anche questi, infatti, possono essere realizzati in tessuto impermeabile come il nylon idrorepellente e possono avere maniglie laterali o bretelle per portarli sulle spalle.

Con le custodie rigide cresce il peso, il costo ma anche il livello di protezione. Realizzate il più delle volte in plastica resistente, legno o fibra di carbonio, e con finiture in tela, vinile o cuoio, queste custodie offrono una protezione massima contro la maggior parte degli urti e dei graffi, anche rispetto a quelle imbottite. Al loro interno sono ricoperte di velluto o pile per non graffiare la chitarra ma comunque è importante accertarsi che questa si adatti bene all'interno dell'astuccio per evitare movimenti bruschi e dannosi. Di solito sono provviste di vere e proprie serrature con tanto di chiave per chiuderle in modo sicuro ma non hanno bretelle per il trasporto a spalla, né tasche esterne dove riporre spartiti e altri accessori. Hanno solo maniglie per portarle a mano e sono generalmente indicate per un uso più professionale dello strumento.

Le soft case, invece, si riferiscono al tipo di custodia che è un mix perfetto tra quella rigida e quella imbottita. Sono modelli, infatti, con la leggerezza delle custodie imbottite ma con la robustezza di quelle rigide. Anche l'interno in velluto o tessuto felpato è simile ai modelli rigidi ma, come le custodie più leggere, sono dotate di bretelle a spalla e tasche esterne.

Per chi viaggia spesso in aereo, invece, esistono le flying case, vere e proprie custodie da usare quando si vuole portare la chitarra con sé in viaggio. Protezione contro urti e cambi di temperatura assicurata, l'unico difetto è il prezzo elevato per questo tipo di modello.

Imbottitura e materiali esterni

Un altro fattore da considerare prima di acquistare una custodia per chitarra è il livello di protezione che si vuole conferire al proprio strumento. Esistono alcune tipologie di custodie, come abbiamo visto, prive di imbottitura, sia interna che esterna. Le morbide appartengono a questa categoria, ci sono poi le semi-rigide e le rigide. Gli esperti consigliano di dirigersi verso delle custodie con imbottitura tra i 25 e i 30 mm per assicurare il giusto livello di protezione al proprio strumento. Poi ci sono le custodie rigide che offrono un livello di imbottitura e protezione ancora più elevato.

Oltre all'imbottitura, un altro fattore che incide sul peso della custodia sono i materiali con cui è realizzata all'esterno. Una buona custodia, infatti, va scelta anche in base alla funzione idrorepellente nei confronti della pioggia e dell'umidità. Uno strumento musicale, infatti, a lungo andare, può essere soggetto a cambi di temperatura, piogge e umidità tali da danneggiarlo. È per questo che, prima di scegliere la custodia per chitarra, bisogna assicurarsi che questa goda anche di materiali protettivi che evitino che la tenuta dell'accordatura o il legno della chitarra si compromettano.

Tasche e interne ed esterne

Chi si trova a dover portare con sé una chitarra, molto probabilmente può aver bisogno di portare anche degli accessori aggiuntivi. Per questo motivo, la maggior parte delle custodie per chitarra sono caratterizzate dalla presenza di tasche interne, ma soprattutto esterne, dove poter riporre libri, spartiti, accordatori, e altri oggetti utili per poter suonare lo strumento. Le tasche interne, invece, che solitamente sono più piccole, possono essere indicate per riporre corde di riserva o plettri. Ogni borsa varia da modello a modello: infatti, ci sono borse con un numero maggiore o minore di tasche le quali, a loro volta, possono essere più grandi o più piccole.

Peso e resistenza

Tra le caratteristiche fisiche base da valutare ci sono anche il peso e la resistenza. Per quanto riguarda la prima caratteristica, il peso è un fattore molto importante quando si sceglie una custodia per chitarra. Considerato già lo strumento in sé, caricarsi anche di una borsa pesante non è il massimo. Per questo bisogna capire se serve per custodirla a casa e per portala per tratte brevi o se la custodia che vi serve sia destinata ad essere usata per lunghe tratte. Sicuramente una borsa più pesante è sinonimo di protezione visto che è la resistenza dei materiali a garantire il fattore protettivo dell'accessorio. Esistono comunque custodie imbottite e con un buon livello di protezione ma allo stesso tempo leggere.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Cosa mettere nel beauty case: la lista dei 10 prodotti indispensabili
Cosa mettere nel beauty case: la lista dei 10 prodotti indispensabili
Offerte spiaggia su eBay: fino al 60% di sconto su accessori per il mare e prodotti per il corpo
Offerte spiaggia su eBay: fino al 60% di sconto su accessori per il mare e prodotti per il corpo
Migliori deodoranti bio, ecologici e con INCI naturali
Migliori deodoranti bio, ecologici e con INCI naturali
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni